Lunedì , 20 Gennaio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Mario Staderini. “Le elezioni sono una truffa: chiediamo intervento Osce” 
Così il segretario apre l'XI Congresso di Radicali Italiani
02 Novembre 2012
 

«Le prossime elezioni saranno una truffa, ecco perché chiederemo all’Osce di intervenire e monitorare il processo elettorale che nel nostro Paese si prefigura illegale in tutte le sue fasi», ha dichiarato oggi il segretario Mario Staderini nella sua relazione in apertura dell’XI Congresso di Radicali Italiani.

«L’Italia è diventata a livello internazionale l’esempio di come uno Stato può violare in maniera strutturale i diritti dei propri cittadini. Si parla tanto di Terza Repubblica, ma la nostra Repubblica è da sessant’anni uguale a se stessa per la violazione sistematica di tutte le leggi scritte: dalla Costituzione alle leggi ordinarie, dalle legislazioni internazionali ai regolamenti comunali. Con le istituzioni indifferenti rispetto ai furti di democrazia e alla flagranza criminale dello Stato italiano».

«Il nostro», continua Staderini, «è lo Stato più condannato per violazione della Convenzione europea dei diritti dell’uomo dopo la Turchia, in particolare per irragionevole durata dei processi. È primo per numero di sentenze non eseguite e ha il più alto tasso di sovraffollamento carcerario dopo la Serbia».

«È questa la consapevolezza che ci distingue come Radicali e che ci rende indigesti. Per questo siamo mobilitati per portare il Caso Italia davanti alle giurisdizioni internazionali. Per, attraverso l’amnistia, far ripartire la giustizia e riportare la legalità nelle carceri, e restituire i diritti civili a tutti i cittadini. Una proposta di riforma strutturale per la quale si è schierata anche la Conferenza Episcopale Italiana, silenziata dall’informazione proprio come i Radicali, e il mondo dell’accademia, con decine di costituzionalisti che hanno chiesto al Presidente della Repubblica di ricorrere allo strumento del messaggio alle Camere su quella che lui stesso ha definito “una prepotente urgenza”».

«Ma il presidente, invece di fare un messaggio alle Camere per affermare che amnistia e indulto sono indispensabili per interrompere il grave stato di illegalità, vuole farne uno per chiedere di modificare la legge elettorale, il che violerebbe gli standard europei sul principio di stabilità delle leggi elettorali», ha osservato il segretario di Radicali Italiani, che descrivendo l’attuale panorama politico ha aggiunto: «A Luigi Zingales e a gli altri di “Fermare il Declino”, che oggi si dicono pronti ad allearsi con chi si dica d’accordo con quelle riforme che sono la nostra storia referendaria, rispondo: parliamone».

 

Stralci dalla relazione di apertura del Congresso di Radicali Italiani

in corso a Roma presso l'Hotel Ergife fino al pomeriggio di domenica 4 novembre

(fonte: Radicali.it, 01/11/2012)


Articoli correlati

  Congresso di Radicali Italiani: già iniziato il dibattito su NR
  Lombardia. Primarie regionali: caduta la 'carta' Ambrosoli, amen?
  Giuseppe Civati. Non ci resta che scegliere (ripropost)
  Martina Simonini. Verrà Natale. E sarà un Natale strano
  Primarie Lombardia. Kustermann: “Mi candido. Ambrosoli? Lo stimo, ma aspettare Godot non serve...”
  Roberto Malini: Matteo Renzi è vicino alla comunità LGBT?
  Lidia Menapace. Primarie e sinistra
  Primarie per la regione Lombardia
  Primarie Lombardia. Umberto Ambrosoli a Sondrio il 5 dicembre
  Lombardia. Consigli spassionati ad Ambrosoli: si candidi alle primarie
  Lombardia. Aperto il sito ufficiale per le Primarie regionali (centrosinistra)
  “Un’altra Italia è già qui! Basta farla entrare!”
  Lombardia. Centrosinistra: “Non stiamo partendo col piede giusto”
  Costituito a Sondrio il comitato elettorale per Nichi Vendola alle primarie del centrosinistra
  Sondrio. Comitato per Vendola: Appello al voto per il Ballottaggio delle Primarie del Centrosinistra
  Giulio Cavalli, Pippo Civati. Pane e primarie
  Giuseppe Civati. Spala e vota
  Vincenzo Donvito. Droga e leggi nei programmi delle primarie del centro-sinistra
  Ricette veloci. 2 – Primarie 2012 e legge elettorale
  Il PD farà le primarie anche per la scelta dei candidati al Parlamento
  Primarie centrosinistra. Morbegno e Chiavenna, SEL e PD: tre occasioni di confronto in vista del 25 novembre
  Patto Civico per la Lombardia. Il comitato promotore e le prime reazioni
  EveryOne. Matrimonio LGBT, Vendola: “Diritti pieni, non dimezzati!”
  Giuseppe Civati. E dopo i fantastici 5, ecco i magnifici 7
  Sondrio. Primarie centrosinistra del 25 novembre
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 5 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy