Domenica , 22 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marco Cappato. Georgia: il PE approva Conferenza di pace transcaucasica aperta ai popoli non rappresentati 
Sì anche a un'inchiesta internazionale sui crimini commessi
03 Settembre 2008
 

Bruxelles. Il Parlamento europeo, approvando oggi la risoluzione sulla Situazione in Georgia, ha recepito integralmente la proposta del Partito Radicale nonviolento, transnazionale e transpartito, avanzata dai deputati radicali dell'Alleanza dei Democratici e Liberali, Marco Pannella e Marco Cappato:

 

«(Il Parlamento europeo) propone che l'Unione europea convochi una “Conferenza transcaucasica per la pace” (...); ritiene che tale conferenza dovrebbe discutere di garanzie internazionali quanto al pieno rispetto dei diritti civili e politici nonché della promozione della democrazia attraverso il principio della supremazia del diritto; sottolinea che la conferenza dovrebbe anche costituire un'opportunità per ascoltare la voce dei gruppi non rappresentati o costretti al silenzio della regione caucasica».

 

Recepita anche la proposta dell'ALDE e di altri gruppi politici di un'inchiesta internazionale indipendente - con il possibile coinvolgimento della Corte Penale Internazionale - sui crimini commessi.

 

«Il Governo italiano, che aveva già preannunciato la convocazione di una conferenza a Novembre, può ora cogliere le indicazioni del Parlamento europeo per spendere politicamente a favore della democrazia e dei diritti umani almeno un poco di quel patrimonio di “buoni rapporti” con Putin accumulati attraverso il sostegno estremista del nostro Paese al quel regime autoritario». (dichiarazione di Marco Cappato)

 

 

Fonte: Radicali.it


Articoli correlati

  Roma. I Radicali presentano oggi il dossier UNPO su possibili ulteriori focolai transcaucasici
  Giulio Manfredi, Igor Boni. Crisi Georgia: Mosca scherza con il fuoco
  Georgia. Il ministro La Russa ha inviato gli ultimi soldati disponibili nelle piazze italiane?
  Marco Perduca. Georgia. Frattini chieda a Kouchner un vertice UE a Tblisi
  Leonardo Mesa. Georgia: un contributo per una lettura disincantata
  Il reportage di Iacona sul Kosovo (Rai 3)
  “Etnia”, la parolaccia che avvelena il mondo
  Valter Vecellio. Il delicato e complesso risiko dietro la vicenda georgiana
  Mao Valpiana. Contro la guerra, la nonviolenza
  Georgia e dintorni. Riflessioni
  Marco Perduca. «La Goergia non è dall'altra parte del mondo, ma nel cuore d'Europa e come tale va trattata»
  Georgia. Ma l'Italia con chi sta, con Putin o con l'Ue?
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy