Martedì , 26 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Valter Vecellio. Giustizia: una “piccola” storia. Ignobile
01 Luglio 2008
 

Su Notizie Radicali di ieri si è raccontato del detenuto di 26 anni, in carcere da qualche giorno, incensurato, che è “evaso” dal carcere fiorentino di Sollicciano, impiccandosi. Come lui altri 449 detenuti, che negli ultimi otto anni si sono tolti la vita. 45 solo lo scorso anno.

Sarebbe importante sapere quanti erano in attesa di giudizio, detenuti per quale imputazione, quanti anni avevano, e in quale carcere erano rinchiusi.

 

Per restare in tema di “giustizia”, un episodio emblematico di quell’emergenza nella quale ci si dibatte. La vicenda è accaduta a Roma. Quello che accade, ed è accaduto, non è imputabile all’indulto, e dunque non fa “scandalo”. Venerdì scorso è tornato libero, con solo l’obbligo di dimora, tale G.G., accusato di essere il capo di una cosca che sfruttava ragazzine romene costringendole a prostituirsi: le faceva arrivare clandestinamente in Italia, poi le buttava sui marciapiedi; per chi si ribellava, botte, intimidazioni e ritorsioni.

 

Una storia è cominciata nel 2006, quando i carabinieri, dopo lunghi appostamenti e al termine di una complessa indagine, lo arrestano. Da allora una girandola di udienze – ben quattordici – senza che il processo per il quale G.G. è stato rinviato a giudizio, abbia fatto un solo passo in avanti: ogni volta, infatti, i componenti del collegio giudicanti cambiavano. Se il collegio cambia, il processo può andare avanti solo se la difesa è d’accordo; e ovviamente la difesa di G.G. ha sempre risposto picche; ben quattordici rinvii in diciotto mesi. L’uomo ha così potuto lasciare la cella ancora prima che il procedimento che lo vede imputato sia avviato. La prossima udienza è stata fissata per l’ottobre prossimo. Sempre che, ovviamente, il collegio giudicante, nel frattempo non sia mutato.

 

Valter Vecellio

(da Notizie radicali, 1° luglio 2008)


Articoli correlati

  Giustizia. L'amnistia di Castelli
  Fallimento della giustizia: sabato mattina, di nuovo, presidio a Sondrio
  Rita Bernardini. Signor presidente del Consiglio, si faccia un giro nelle carceri italiane…
  Valter Vecellio. Giustizia: una bella inchiesta di “Libero”. Il caso del giudice Flammia
  Pietro Yates Moretti. Malagiustizia: cause transfrontaliere
  “Per una giustizia più giusta”. Manifestazione al Tribunale di Sondrio sul caso Gianoncelli
  Il Vicepresidente della Camera On. Giachetti presenta un'interrogazione sulla vicenda del GAZETIN
  «La vignetta diffama il giudice». Ma è un manifesto storico
  Mafalda di Quino in prestito (e soccorso) al Gazetin
  Legalità e stato di diritto al tribunale di Sondrio
  Giustizia-carcere. È il sito del ministero di Giustizia? No, è quello di “Scherzi a parte”. Cliccare per credere
  L’anno giudiziario che verrà. Claudia Osmetti intervista Rita Bernardini
  Valter Vecellio. Se il diritto viene costantemente minacciato e stravolto…
  Gianfranco Camero. AMNISTIA SUBITO!
  Scaduto il termine della CEDU sulle carceri italiane
  Sondrio. Legalità e stato di diritto
  Sondrio, maggio-giugno 2014: Sei settimane in piazza Campello
  Sondrio. I parlamentari 'valtellinesi' tacciono: tutto-va-ben, madama-la-marchesa?
  Valter Vecellio. E ora per un vero Partito Democratico. L’emergenza giustizia in cinque punti
  Sondrio. Il caso de «'l Gazetin» su «Libero» del 18 maggio
  Marco Pannella. Un “biglietto aperto” a Tonino Di Pietro
  Dalla strage di Erba a Una bomber: ma che giustizia e che informazione…
  La sentenza n. 4418/2009 del Tribunale di Brescia
  Bernardini e Rossodivita. L'obbligatorietà dell'azione penale è morta, ora si passi ad una riforma che indichi regole e responsabilità
  Patrizia Garofalo. “Sono sempre più sconcertata”
  RadicaliSondrio. A Milano per la legalità al Tribunale di Sondrio
  L'irriverente. Inaugurazione anno giudiziario
  Sondrio. Tribuna aperta per la legalità
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy