Venerdì , 15 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Milano. Domani sit-in a San Vittore a conclusione della 5 giorni nonviolenta 
Oggi a Roma saluto al papa davanti al carcere minorile di Casal del Marmo
28 Marzo 2013
 

È in corso la Cinque giorni di nonviolenza e digiuno lanciata da Marco Pannella per l'Amnistia e lo stato di diritto (dalla mezzanotte di domenica 24 marzo alla mezzanotte di venerdì 29 marzo).

Per venerdì 29 alle ore 15 si stanno organizzando, in tutta Italia, sit-in davanti alle carceri in coincidenza con il “Venerdì di Passione” per i cattolici.

L'Associazione Enzo Tortora - Radicali Milano si ritroverà quindi dalle ore 14:30, e fino alle 16:30, davanti alle mura del carcere di San Vittore, in Piazzale Aquileia: l'iniziativa punta a coinvolgere tutto quel mondo penitenziario – dai detenuti e i loro familiari, a chi dentro il carcere ci lavora o fa volontariato – oggi vittima della sopraffazione della legge da parte di quelle istituzioni che, invece, sono chiamate per prime a farla vivere e rispettare: per incoraggiare e rafforzare lo “Stato” a rispettare la sua propria legalità, gli impegni presi, la parola data.

Saranno con noi i parenti dei detenuti e i compagni e gli amici che hanno aderito allo sciopero della fame per la giornata di venerdì 29 marzo: vi invitiamo a raggiungerci, per testimoniare, con la vostra presenza, che l'amnistia rappresenta l'unica riforma immediatamente disponibile sia per rimuovere le cause strutturali che determinano i trattamenti disumani e degradanti negli istituti penitenziari, sia per determinare le condizioni per la riforma della giustizia oggi annientata da milioni di procedimenti penali e cause civili pendenti.

 
Venerdì 29 marzo 2013, dalle 14h30
Piazzale Aquileia, fronte Carcere San Vittore
Milano

 
Associazione Enzo Tortora
Radicali Milano
 
 
 
Oggi h 17 sit-in di fronte
all'Istituto di pena minorile di Casal del Marmo

Per salutare visita di Papa Francesco al grido di Amnistia, Giustizia e Libertà
 

Roma – In occasione della visita pastorale di Papa Francesco all'istituto penale minorile di Roma Casal del Marmo, gli ex parlamentari Radicali assieme a Marco Pannella ed altri esponenti e militanti del Partito Radicale, saranno di fronte al carcere, alle ore 17, per esprimere la comunione d'intenti con i vescovi di Roma e le massime gerarchie cattoliche. Un comune impegno che prosegue ininterrotto dal discorso di Papa Giovanni Paolo II pronunciato di fronte al Parlamento italiano nel novembre del 2002 quando si espresse con forza per un provvedimento di clemenza.

L'attenzione per le carceri del Cardinale Bergoglio è nota da tempo e oggi si conferma. Nel 2000 di fronte alla situazione drammatiche delle carceri argentine chiese un'amnistia “ampia e generosa” per le migliaia di immigrati irregolari in carcere o che rischiavano la detenzione.

L'amnistia oggi in Italia è l'unico provvedimento che può riconsegnare al nostro paese un primo indispensabile perimetro di legalità nazionale, europea ed internazionale sulla condizione degli istituti di pena e sull'intero funzionamento della giustizia. (Marco Pannella, facebook) 

 
 
» Qui le iniziative in corso in tutta Italia

Articoli correlati

  Carceri. Il decreto-legge della ministra Cancellieri è in vigore da oggi
  Mario Staderini. Caro Epifani, l'amnistia è per la Repubblica, non per Berlusconi
  Emiliano Silvestri. Perché è importante un voto alla lista “Amnistia Giustizia Libertà”
  Indulto e amnistia. Lo chiede il Presidente della Repubblica con un messaggio al Parlamento
  Radicalweb. #iostoconMarco contro lo Stato fuorilegge
  Valter Vecellio. Vade retro amnistia
  Stefano Santarossa. Referendum radicali: Casson favorevole alla responsabilità civile dei magistrati
  Rita Bernardini. Incontro con il Ministro della giustizia Annamaria Cancellieri
  Lettera del Partito radicale al Partito democratico
  Carceri. Rita Bernardini: “Io sarò in Calabria e in Sicilia”
  Respinto dalla Corte Europea per i Diritti dell'Uomo il ricorso dell’Italia
  Alessandro Barchiesi. Convivenza carceraria
  Valter Vecellio. Giustizia giusta: la lezione di diritto che (ancora una volta) ci viene dall’Europa
  Carceri/San Vittore: Presidio radicale accoglie Napolitano al grido “Amnistia”
  Carceri assassine: è avvenuto oggi il primo suicidio del 2014
  8 marzo a Salerno assieme alle Dame Bianche
  Giorgio Napolitano: “La detenzione non deve umiliare la dignità delle persone”
  Rita Bernardini. Proposte di legge per riforma giustizia e carceri
  La clemenza necessaria. Amnistia, indulto e riforma della giustizia
  Amnistia, giustizia e libertà: così il Garante dei detenuti di Sondrio
  Rita Bernardini. A Regina Coeli con Marco Pannella e Roberto Giachetti
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy