Mercoledì , 19 Gennaio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marco Lombardi. Sacrificarci per il cambiamento
01 Giugno 2011
 

Si respira aria fresca dopo le elezioni amministrative, aria di rinnovamento, oserei dire entusiasmo. Non è questione di destra, centro o sinistra, poiché è difficile individuare quale dimensione politica tradizionale risulti vincitrice. È come se gli elettori, che sono sempre meno e di ciò si dovrà tener conto, individuati i candidati più inclini a promuovere un nuovo corso, abbiano affidato loro il governo delle città, a prescindere da coalizioni e apparentamenti. Qualcosa di simile era accaduta lo scorso anno nel Comune di Firenze, ma allora, vinte le primarie, per Matteo Renzi l'esito delle urne era praticamente scontato. Stavolta i “candidati-speranza” hanno battuto avversari ostici, ribaltando i pronostici.

Con le dovute proporzioni questa atmosfera mi ricorda, più che gli anni di Tangentopoli – che qualche osservatore ha richiamato nell'ipotetica transizione ad una terza repubblica –, la galoppata vincente di Barak Obama, condotto in trionfo dagli americani stufi dei fantasmi oscuri dell'era Bush. Ecco, non vorrei che per i neo-sindaci si ripetesse quanto poi accaduto con il presidente americano, vale a dire la crescente ritorsione a suo carico delle aspettative tradite. Non si pretenda troppo da questi amministratori, che avranno un bel daffare tra bilanci in rosso, servizi scarsi ed un governo che, se giungerà a fine mandato, farà di tutto per ostacolarli. “Napoli se ne pentirà”, sono state le parole a caldo di Silvio Berlusconi da Bucarest: un sinistro presagio.

Ai comitati civici, alle associazioni, alla borghesia intellettuale che per anni ha masticato le amare sortite del berlusconismo, chiederei pazienza. È un sacrificio emotivo forte, perché si avrebbe voglia di disfare e fare, ma tutto questo non sarà possibile, almeno nell'immediato. Questo non vuol dire silenzio o asservimento. C'è bisogno anzi di restare vigili, partecipare, ma in un'ottica innanzitutto protettiva verso i promotori di questo possibile cambiamento, perché, lo ha appena affermato, il Cavaliere venderà cara la pelle e ci sono troppi interessi incrociati, troppe reti del malaffare intrecciate attorno ai procedimenti giudiziari che lo riguardano. Ci aspettano mesi, forse anni, duri, fatti di un piglio autoritario sempre più marcato, ma l'Italia ne è abituata e ne uscirà ancora.

Alle coalizioni partitiche che i nuovi candidati hanno sostenuto chiederei un sacrificio forse maggiore, vale a dire rinunciare a mettere le mani sulle poltrone che lo spoil system libererà dalle precedenti gestioni politiche. Diano la più ampia libertà ai sindaci di individuare le competenze adatte ai singoli incarichi, consigliandoli, accompagnandoli nelle scelte, ma senza porre ricatti su quel nome o su quella poltrona.

Affinché queste rondini facciano primavera, insomma, si dovrà lavorare duro, mettere da parte le illusioni, posticipare almeno le cambiali all'incasso, perché chi ha perso non farà sconti e picchierà sapendo di poter far male.

 

Marco Lombardi


Articoli correlati

  Comunali Milano. Per un’alternativa democratica fondata sul rispetto delle regole...
  Un colpo di tosse per Milano
  Lista Bonino-Pannella. Il “metodo Lassini” è la regola a Milano, a partire dal sindaco Moratti
  Rosario Amico Roxas. Milano: …Con la presenza di persone sagge e forti…
  Emma Bonino. Anch'io candidata a Milano con Cappato e Pannella
  Pierfrancesco Majorino. Milano: Manca poco
  Agenda Coscioni. “Milano chiama Italia, legalizzare e bonificare”
  Orange wave for Pisapia
  Milano Rinnovabile e Solare. Le proposte della Lista Bonino Pannella
  Enrico Fedrighini. Milano, Festa e Referendum: il 7 giugno in piazza al QT8!
  Valter Vecellio. Ma al PD hanno capito che a Milano si può vincere?
  Marco Cappato. Nonsolofirme! C'è un'alternativa da creare a Milano
  Giuliano Pisapia. Succedono cose a Milano
  Francesco Poirè. Zanzare/Milano: L’incapacità di questa classe politica punge i cittadini
  Stefano Bettera. Emma Bonino: «Una metropoli ecologista e laica»
  Elezioni Milano. Emma Bonino: la vera partita comincia adesso
  Bonino e Cappato denunciano alla procura Berlusconi e i direttori dei TG che hanno trasmesso le sue pseudo interviste
  Vincenzo Servile. Dopo le amministrative i referendum!
  Nicola Vacca. La disfatta del Cavaliere ridanciano
  Marco Cappato. I partiti milanesi paghino gli 8 milioni di euro di multe
  Milano, ti prego, ritorna! Intervista al candidato indipendente Alberto Figliolia
  Ne abbiamo le ...STRADE piene! Acchiappabusivi in azione a Milano [video]
  Un po' d'aria pulita, per vivere meglio a Milano
  “Bella zia! Vota Pisapia” [video] e il gioco sporco con la Scuola “Rinascita – Amleto Livi”
  Manifesti abusivi? Quelli legali vanno a pedali!
  Emma Bonino. Con Pisapia una prima, vera, primavera milanese
  Milano. “Cambiare è necessario”. Un documento di cristiani sulle elezioni municipali
  Milano. Con Emma Bonino da Domenica
  La liberazione di Milano, un mese dopo
  Emma Bonino. Con Pisapia un radicale al comune di Milano
  Marco Cappato. “Mi candido a presidente del Consiglio comunale di Milano, per la legalità e la trasparenza”
  Rosario Amico Roxas, con lettera di Guido da Milano
  Parte da Milano la riscossa riformista?
  Milano. La diffamazione ha le gambe corte
  JurisReport. Milano, il vento è cambiato
  Valter Vecellio. Ministro sguaiato, governo indecente (pensarlo è moralismo?)
  Milano. Serata in onore di Harvey Milk con Stuart Milk
  UDIaMILANO. 50E50, Democrazia Paritaria. Anche a Milano si può
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy