Giovedì , 28 Ottobre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Pian di Spagna: ricorso contro lo scempio nella zona umida tutelata a livello internazionale
28 Luglio 2012
 

Lega Abolizione Caccia, Legambiente Lombardia e WWF Lombardia hanno depositato il 25 luglio un ricorso al TAR contro il Comune di Gera Lario e il Consorzio della Riserva Naturale del Pian di Spagna, nei confronti della Soprintendenza dei Beni architettonici e paesaggistici perché si fermi lo scempio annunciato e ignorato al Pian di Spagna, la zona umida riconosciuta e tutelata a livello internazionale e Riserva naturale regionale, dove si vorrebbe costruire a 150 metri dal lago, in zona a rischio esondazione, tutelata dalla convenzione di Ramsar, Sito di interesse comunitario dall'Unione europea e considerata Zona di Protezione Speciale, una casa colonica con annesse serre e spaccio vendita di prodotti aziendali.

Le tre associazioni firmatarie del ricorso, insieme al CROS Varenna (Centro Ricerche Ornitologiche Scanagatta, da sempre attivo nella difesa della Riserva), chiedono inoltre alla Giunta regionale l’annullamento del provvedimento e la segnalazione al Segretariato della Convezione di Ramsar e all’Unione Europea, in relazione alla plateale violazione della normativa internazionale a tutela delle zone umide di importanza internazionale – tale è il Pian di Spagna dal 1976 – e delle Direttive comunitarie Habitat e Uccelli.

«Chiediamo agli Enti locali e soprattutto alla Regione una maggiore responsabilità nel rispettare i vincoli di tutela e soprattutto gli investimenti fatti per la valorizzazione del territorio e della biodiversità» dichiarano le tre associazioni.

Il Pian di Spagna è il crocevia di importanti rotte di migrazione europee. Qualsiasi alterazione del suo habitat non significherebbe solo la perdita di un bene prezioso per l’ambiente locale, ma sottrarrebbe anche agli uccelli migratori un’importantissima area di sosta, con conseguenze sull’ecosistema estese ben oltre i confini nazionali.

 

LAC, LEGAMBIENTE, WWF LOMBARDIA


Articoli correlati

  Secondo appuntamento con “I VENERDÌ DELLA RISERVA”
  “I VENERDÌ DELLA RISERVA” Quarto incontro
  “No al cemento nel Pian di Spagna!”
  Ultimo appuntamento per “I VENERDÌ DELLA RISERVA”
  William Vaninetti. Pensieri spettinati
  Questa sera il primo de “I VENERDÌ DELLA RISERVA”
  Inverno al Pian di Spagna
  Riprendono, dopo le feste, “I VENERDÌ DELLA RISERVA”
  Riserva Pian di Spagna – Lago di Mezzola. Ambientalisti denunciano autorizzazione edilizia in zona protetta
  “Occhi sul Pian di Spagna”. Mobilità ciclopedonale interprovinciale e attraversamento dell'Adda
  “No a nuove case nella Riserva del Pian di Spagna!”
  Pian di Spagna: Ordinanza 23 agosto 2012 ignora le criticità
  “I VENERDÌ DELLA RISERVA” Penultimo incontro
  Giornata mondiale zone umide 2019
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy