Martedì , 23 Ottobre 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Laboratorio
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Morbegno. La filosofia e la città/ 2. Verità di tutti i tempi per la vita di tutti i giorni 
Laura Candiotto, il 20 dicembre, con Andrée Della, Stefano Guerini e Simona Alberti
14 Dicembre 2013
 


Il classico adagio per il quale primum vivere, deinde philosophari è qui rovesciato per esprimere un invito a individuare nella filosofia una pratica per la vita quotidiana”

 

 

Venerdì 20 dicembre, ore 21:00

Morbegno, Biblioteca civica “Ezio Vanoni”

Verità di tutti i tempi

per la vita di tutti i giorni

Laura Candiotto introduce alcuni autori dell'opera collettiva Primum philosophari (Mimesis 2013) Andrée Della, Stefano Guerini, Simona Alberti

con un contributo del Prof. Luigi Vero Tarca (Università Ca’ Foscari di Venezia)

 

 

Venerdì 20 dicembre alle ore 20:30 presso la Biblioteca Comunale di Morbegno ci sarà un importante evento filosofico intitolato “Verità di tutti i tempi per la vita di tutti i giorni”. Laura Candiotto, curatrice assieme a Luigi Vero Tarca del volume Primum philosophari. Verità di tutti i tempi per la vita di tutti i giorni, appena pubblicato da Mimesis (www.mimesisedizioni.it), presenterà una serata dedicata alle pratiche filosofiche alla quale parteciperanno alcuni degli autori che hanno realizzato il volume. L'opera infatti nasce come lavoro collettivo ed è espressione della reale pratica filosofica portata avanti da più di dieci anni nel seminario di pratiche filosofiche dell'Università Ca' Foscari di Venezia.

L'esperienza veneziana vorrebbe assumere un carattere generativo, nel senso di essere un invito a cogliere nella vita quotidiana l'importanza della riflessione filosofica. Il libro infatti presenta una concezione della filosofia secondo la quale, anche nella sua forma più teorica – pensiamo al fatto che uno degli autori trattati è Emanuele Severino –, il mettersi in gioco in prima persona all'interno di un contesto relazionale è una sua prova di realtà. Come scrive infatti Platone nell'Epistola 7, il mettere in pratica il contenuto della propria riflessione non è qualcosa di accessorio, ma è l'essenza stessa della filosofia, intesa come nesso tra teoria e prassi.

 

L'incontro fa seguito – nell'ambito del ciclo “La Filosofia e la Città” – a quello del 6 dicembre scorso, sulla figura e il pensiero di Ignazio Silone.

 

= INGRESSO LIBERO =

Associazione Sagacia

(da 'l Gazetin, dicembre 2013)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy