Venerdì , 04 Dicembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Lisistrata
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lidia Menapace. Novanta!
11 Aprile 2014
   

Lo scoccare dei miei novant'anni si è accompagnato a molti eventi per me di grande importanza emozione stupore affetto, insomma l'inizio di una festa grande che si prolungherà fino all'arrivo del 91° (se ci arriverò -come spero- e in buone condizioni -come mi auguro).

La marea di auguri felicitazioni ricordi messaggi ve la lascio immaginare: è stata massiccia e graditissima, ringrazio tutti e tutte quelle cui per caso non abbia risposto direttamente.

Segnalo tuttavia alcune evenienze speciali e importanti: la presentazione, per ora in forma di prova aperta, di uno spettacolo teatrale che prova a mettere in scena (impresa quasi impossibile, pareva a me che ne ho seguito da lontano e con crescente curiosità la costruzione) alcuni tratti della riflessione sull'“economia della riproduzione”. Questo tentativo arditissimo che inaugura un nuovo linguaggio teatrale e con altissimi esiti -mi è sembrato- resta la cosa più grande che mi sia stata offerta e non solo per i novanta, ma nell'intera mia vita politica. Non potrò mai ringraziare abbastanza Rosangela Pesenti che con altre tre ha costruito la cosa.

Affettivamente calorosissima è stata la risposta della popolazione bolzanina, chiamata dalle iniziative di festeggiamenti preparate dal Circolo La Comune, dai giornali locali e dalla Rai. Merita un ricordo speciale l'iniziativa di Sandra Gobbo di Merano con madre e fratello, di costruire un fascicolo di mie foto raggruppate in composizioni che seguono e illustrano con grande effetto ed efficacia la mia vita.

Nel frattempo è uscito anche un volumetto curato dall'editore Manni Io, partigiana. La mia resistenza, che narrativamente sciolto da una rigida regolarità cronachistica, ma veritiero in ogni sua parola, cerca di trasmettere una immagine della Resistenza fuori dagli schemi e dalla ripetitività storiografica, per confermare ciò che in proposito ho sempre sostenuto, e cioè che la Resistenza in Italia è stata il più grande diffuso articolato movimento di presa di coscienza politica che mai sia avvenuto nella storia del nostro paese, coinvolgendo l'intera popolazione, uomini donne nord sud intellettuali operai/e contadini/e casalinghe infermiere, insomma tutti e tutte e che comincia con l'appoggio la protezione sostentamento e difesa dell'intero esercito italiano, che si disfa e sbanda dopo lo sciagurato armistizio dell'8 settembre 1943, si consolida con le renitenza dei giovani ai bandi di arruolamento di Graziani, con il rifiuto degli Imi dai campi di concentramento nazisti di riconoscere la Repubblica sociale, insomma con una diffusa forma di pericolosissima resistenza popolare non violenta. E per intanto basta, riprenderò da qui a riferire delle varie iniziative alle quali ho partecipato a Pordenone e altrove, secondo la scelta già ricordata prima dell'interruzione del 90°.

 

Lidia Menapace


Articoli correlati

  Lidia Menapace. Forte Marghera
  Lidia Menapace. Laura Boldrini
  Lidia Menapace. Il o la paziente a pezzi
  Lidia Menapace. Circolo “La Comune”
  Lidia Menapace. Dei luoghi vivi e parlanti
  Lidia Menapace. La Cina a Mestre
  Lidia Menapace. Le donne e la vecchiaia
  Lidia Menapace. Sana carnevalata di Quaresima
  Lidia Menapace. Femminile plurale
  Lidia Menapace. “Chiedo l'iscrizione a Rifondazione comunista”
  Una rivista per crescere insieme
  Lidia Menapace. Colmo il cesto delle cose vecchie da bruciare il 31
  Lidia Menapace. Come e perché
  Lidia Menapace. tristi pensieri (transitori) di fine estate
  Ségolène Royal con Lidia Menapace contro la ratifica del “Trattato di Lisbona”
  Lidia Menapace
  Crisi Governo Prodi. Giovanni Sarubbi intervista Lidia Menapace
  I 95 anni di Lidia e i 25 di Marea
  Lidia Menapace. Il treno, il lotto, la mutazione genetica
  La presentazione del libro di Lidia Menapace dell'8 marzo a Pescara
  Nasce la “Tavola Rosa Luxemburg”
  Monica Lanfranco. Forse le femministe sono invisibili?
  Film su Lidia Menapace. A Genova, domenica 3 dicembre
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 3 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy