Venerdì , 12 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gioiosa Jonica. Straordinario Fabio Macagnino 
Con “Siricu” ha emozionato e fatto piangere il pubblico
24 Marzo 2015
   

Fabio Macagnino si è esibito domenica sera ed è stato accompagnato magistralmente da Francesco Loccisano.

Per la settimana di azione contro il razzismo, la nostra associata Recosol-Sprar di Gioiosa Jonica (coordinatore Giovanni Maiolo) ha presentato SIRICU (baco da seta proveniente dalla Siria) il video e la canzone di Fabio Macagnino realizzati in omaggio alla storia di migranti. È stato un messaggio molto toccante e significativo con immagini straordinarie (disegni animati).

Prima dell'esibizione, il coordinatore Giovanni Maiolo ed il Sindaco Salvatore Fuda hanno raccontato la storia della nascita del progetto Sprar a Gioiosa Jonica, le motivazioni di fondo ed i positivi risultati finora brillantemente raggiunti.

La poetica canzone e il video raccontano un viaggio. «È una ninna nanna», dice Fabio, intervistato da Maria Teresa D'Agostino «che un genitore racconta al proprio bambino durante la traversata di questi disperati che approdano lungo le nostre coste. Il titolo della canzone è appunto “Siricu” che vuole dire “Baco da seta” al contempo proveniente dalla Siria, perché il baco da seta proveniva dalla Siria. Oggi dalla Siria proviene ben altro lungo le nostre coste e quindi il video è una sorta di ninna nanna di un genitore che tranquillizza il proprio piccolo durante questa traversata».

A fine esibizione applausi a non finire e ripetute ovazioni del pubblico alzatosi all'impiedi e che ha chiesto di vedere ancora una volta il video e di riascoltare la canzone. (nota di Vincenzo Logozzo per la Consulta delle Associazioni)


Foto allegate

Articoli correlati

  A Gioiosa con Macagnino in concerto
  Re.co.sol. Gioiosa a Ecofuturo
  Paola Suraci. Recosol, chiuso per minacce
  Gioiosa e Riace su Al Jazeera
  Francesca Odeh Blessing, Giovanni Maiolo. Briganti Migranti a Lamezia il 2 ottobre
  La Francia scopre Gioiosa
  In libreria/ Giovanni Maiolo. Geografia dell'anima, Viaggio latinoamericano
  Sprar di Gioiosa Jonica: dopo le licenze medie due migranti si iscrivono alle scuole superiori
  Giovanni Maiolo. Voglio essere arrestato anche io
  Perché è nato DURITO.IT
  Giovanni Maiolo. Vado via - Now I walk
  Patrizia Garofalo. Elisewin, un amore in viaggio di Giovanni Maiolo
  Gioiosa a Ecofuturo 2. Video FQ.TV con Giovanni Maiolo
  Giovanni Maiolo. La LORO crisi NOI non la paghiamo!
  Tiziana Bruzzese. Gioiosa Jonica: Il progetto Sprar compie un anno
  Giuseppe Civati. «In un quadro di piena legalità repubblicana»: perché l’Italia si deve occupare di Gioiosa Ionica
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy