Sabato , 19 Ottobre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Marco Perduca. Afghanistan-Oppio: cogliere presunta diminuzione per radicale cambio di politica 
Basta eradicazione, si avviino progetti pilota di morfina pei poveri
02 Settembre 2009
 

Fermo restando che documentare o certificare la produzione di qualcosa di illegale resta problematico in un paese moderno, figuriamoci in zone in guerra da 40 anni!, occorre che la buona novella delle Nazioni unite suggerisca una revisione radicale delle politiche di contrasto all'offerta di oppio in Afghanistan: dall'eradicazione si passi alla promozione di colture alternative da affiancare a progetti pilota di papavero per farne morfina per quei paesi che non conoscono analgesici oppiacei.

Sebbene per l'Ufficio dell'Onu per la droga e il crimine in Afghanistan si sarebbe verificata una diminuzione del 20% della coltivazione del papavero e del 10 di quella dell'oppio, specialmente nella provincia dell'Helmand, quel paese resta il monopolista mondiale della produzione di eroina. Il direttore Costa, abilissimo nel presentare i numeri, non ricorda infatti che non siamo ancora rientrati nelle quantità pre-2005, che la iper-produzione degli anni scorsi consiglia una diminuzione per non svalutare ulteriormente il prezzo del prodotto, che la crisi alimentare ha reso remunerativa la coltivazione anche di altri prodotti, che proprio nella zone controllate dai talebani come l'Helmand si combatte quotidianamente da oltre un anno e che al dimezzamento degli ettari coltivati è corrisposta una diminuzione solo di un quinto della produzione.

Comunque si vogliano leggere questi dati, fuori o dentro la congiuntura geopolitica regionale, senza un franco e trasparente dibattito su come capitalizzare questi segnali, anche sulla base di contributi indipendenti, l'anno prossimo potremmo essere punto e a capo.


Marco Perduca

Segretario della Lega Internazionale Antiproibizionista
eletto senatore nelle liste del Pd

(da Notizie radicali, 2 settembre 2009)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.5%
NO
 24.5%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy