Giovedì , 07 Luglio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlo Forin. Memori di Chernobyl 26 aprile 1986
27 Febbraio 2022
 

L’invasione dell’Ucraina in corso sta rivelando che i militari russi insieme con i militari ucraini sono ben memori dei pericoli persistenti dal reattore nucleare di Chernobyl, che esplose il 26 aprile 1986, 36 anni fa.

Gli ufficiali dei due eserciti hanno fatto insieme la scuola di addestramento. Pertanto, non possono ignorare la pericolosità perdurante delle scorie nucleari. Stanno facendo la guardia insieme alle scorie del reattore posto in Ucraina. Possiamo sperare.

Vedo in questa azione il limite opposto alla follìa del (Ras) Putin, autocrate invasore dell’Ucraina. Il limite che cercava perplesso, stanotte, Romano Prodi (mio professore di sviluppo economico a Trento 1968), che, verso mezzanotte, manifestava in tv il suo stupore per il comportamento di un uomo col quale ha parlato fino a tre anni fa. Aveva visto nell’autocrate russo una persona razionale, capace di ascoltare i suggerimenti di Lavrov, profondo conoscitore del quadro mondiale. Adesso non lo riconosceva in ciò che sta facendo: manda militari giovanissimi ad impantanarsi nell’avventura senza senso di convertire gli ucraini (una popolazione di un terzo di quella russa) a rinnegare se stessa; sposta il baricentro socio-economico della Russia nelle braccia della Cina, paese che cresce “di una Russia all’anno”.

Ecco, io vi ho trasferito paro paro quel che ho sentito dire dal mio professore aggiungendo solo il limite di cui vi ho detto all’inizio.

Chiedo all’Eterno che tenga vivo Zelensky in Kyiv. Ogni giorno che dura accresce il pantano nel quale si sta immergendo il (Ras) Putin e rende accettabili i sacrifici che dovremo fare a sopportare le conseguenze sulle nostre tasche dell’applicazione del taglio ai pagamenti bancari russi.

 

Carlo Forin


Articoli correlati

  Mellana. Trattativa
  Claudia Osmetti. Un referendum può salvare l’Ucraina (e l’Europa)
  Asmae Dachan. Il pianista di Parigi come il pianista di Yarmouk
  Guido Monti. Conflitto russo-ucraino: e ai profughi chi ci pensa?
  “Siamo Ucraina”, una poesia di Roberto Malini, un dipinto di Ivan Marchuk
  Olivier Dupuis. L'Ucraina siamo noi!
  Garrincha. Il sogno di Putin
  MFE Sondrio. La battaglia delle idee
  Giornata europea dei Giusti. 2022
  Omar Santana. Il tiro alla fune di Putin
  Brivio e Monti. Una riflessione sul pacifismo
  Mellana. Affari d’Ucraina
  Mellana. Zeta
  La libertà degli altri
  Mellana. La settimana con l’elmetto
  Omar Santana. Ucraina
  Asmae Dachan. Quando bombardano gli ospedali
  Omar Santana. Le bandiere di Putin
  Omar Santana. Putin 1984
  Laura Harth. Kiev 2014: Gli eroi non muoiono mai
  Asmae Dachan. #Siria #Ucraina: le nostre lacrime non cadono per terra
  Igor Boni. Per dire la sua nella crisi ucraina
  Urlo imprigionato (Merendelli – Garofalo)
  Claudia Osmetti. Putin, Occidente avvisato mezzo salvato
  Oggi a Milano e Roma: “Ucraina nell'Unione”
  EveryOne Group. Cinque viaggi per la vita
  Matteo Mecacci. La spericolata politica estera di Berlusconi
  Jardim e le relazioni Usa – Russia
  Garrincha. Matrioska
  Guido Monti. Salvini & c., un po’ di coerenza non guasterebbe
  Garrincha. Sochi
  Mellana. "Mani libere"
  Jardim. L'ossigeno di Putin
  Asmae Dachan. Siria, cinque anni dall’inizio dell’offensiva russa
  Valter Vecellio: Boris Nemtsov, un altro che “non contava niente”
  Mellana. Mosche e... moscerini
  Valter Vecellio. Il delicato e complesso risiko dietro la vicenda georgiana
  Valter Vecellio. La risorsa maggiore di Berlusconi è un PD senza proposte e iniziativa politica
  Mellana. Le scuse di Putin
  Carlo Forin. Ei fu
  Guido Monti. Due 9 maggio molto diversi
  Marco Pannella. Messaggio aperto per Silvio
  Di Berlusconi, Veltroni, D’Alema. E del rischio di Putinismo. L’opinione di Zbigniew Brzezinski
  Almor e Mellana. La settimana inimmaginabile
  L’Abolizionista dell’Anno e Rapporto 2008 di Nessuno tocchi Caino
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 6 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy