Giovedì , 19 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Enea Sansi. Dove danzano gli angeli 
Il bel romanzo di Stefano Emanuele Ferrari
17 Maggio 2009
 

Stefano Emanuele Ferrari

Dove danzano gli angeli

Il Filo, Roma 2008, pagg. 240, € 15,00


Quello di Stefano Emanuele Ferrari è un libro onesto. E, onestà per onestà, debbo dirvi che sulle prime ero un po' imbarazzato nell'accingermi a questa recensione. Il libro, infatti, mi era stato fatto pervenire dal padre dell'autore, Bernardo Gabriele Ferrari, “il cittadino tiranese” che i lettori del Gazetin sicuramente già conoscono, per la collaborazione e il sostegno che da lungo tempo assicura al giornale, e “compagno di battaglie” sul fronte della giustizia e dei diritti del cittadino. In questi casi, quando un amico ti 'raccomanda' qualcosa, l'imbarazzo viene da una sorta di costrizione a corrispondere, che temi possa insopportabilmente limitare la tua libertà. Glissare non si può e, ci fosse da criticare o -Dio non voglia- 'stroncare', l'imbarazzo sconfinerebbe in vera e propria impasse. Senza considerare, per quanto riguarda il caso specifico, che il libro mi era giunto in un momento particolarmente 'caldo' e impegnativo (ben rappresentato dall'inserto del mese scorso – avete presente?) che poco spazio lasciava nella mia mente a 'letture', più o meno impegnative che fossero.

Ebbene, che ho fatto? L'altra sera l'ho preso in mano, l'ho aperto e ho iniziato a leggere... La lettura è scivolata via in due serate (e, la prima non era ancora terminata, mi son detto “Però...”). Già questo, lo sapete bene tutti, vi dice qualcosa. Se un libro non è bello, se non piace, se 'la storia non prende' è inutile stare a girare le pagine: non si fa leggere e basta. Lo si lascia lì, magari dicendo “sarà per un'altra volta”. Il romanzo di Stefano Emanuele, comunque sia, ti prende. Sulle prime, lui fa l'animatore in villaggi turistici, e dici “bah!?”, credi di essere finito in uno di quei realityche non riesci a guardare in televisione. Ma via via senti un cuore palpitare. Una vita semplice, combattuta, tragica... com'è appunto una vita. Una vita d'oggi, e di sempre. Scritto in prima persona, non diventa 'diario intimistico', né giovanilismo di maniera. Quello di Ferrari è un vero romanzo. E per essere l'opera prima di un giovane scrittore è un gran bel romanzo. C'è chi distingue i libri tra quelli “utili” e quelli “inutili”; io preferisco, ma non è molto dissimile, la distinzione tra “onesto” e “disonesto”. E Dove danzano gli angeli è un libro onestissimo.

Lo trovate in libreria e anche presso la sede del giornale (Morbegno – Via Fontana, 11 – ore 16/19). Compratelo, leggetelo e... mi saprete dire.

 

Enea Sansi

(da 'l Gazetin, maggio 2009)


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy