Lunedì , 20 Novembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Telluserra
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Carlotta Zanobini: Piccolo angelo alcolizzato
Carlotta Zanobini: Angelo mézzo, tempera, 2005
Carlotta Zanobini: Angelo mézzo, tempera, 2005 
11 Settembre 2008
 

Il mezzo. Sì, il “mézzo” * che in toscana pronunciando la “e” chiusa s'intende uno che ha bevuto... tanto (troppo), era un ragazzo o forse una ragazza, che non si sapeva se fosse diventata donna oppure se avesse ancora in bocca i denti di latte. In una notte di mezza stagione, a mezzanotte, lei o lui, o il bambino o l'uomo o la donna, si spogliò davanti agli Dei per domandare se il suo corpo gli era stato assegnato per errore oppure se era una punizione inflitta per essere stato, alla nascita, tuffato nel Fiume del perché. “E femmina sono!!” gridò con gli occhi rivolti verso il cielo perchè vedendosi le spalle così bianche e piccole capì che non potevano appartenere ad un uomo... poi si toccò i seni e pensò: “Un giorno cresceranno...”. Poi sentì una morsa allo stomaco... una stretta a mezza vita... guardò in basso e vide che i suoi piedi erano piedi da bambino, così come le mani e le braccia e i polsi. Minuti, esili, fragili, acerbi. E quei capelli? Di mezza lunghezza?...

L'ansia e la paura che si espandevano all'interno di quella piccola corazza diventarono più forti e più prepotenti del buio della notte e, non sapendo cos'altro pensare, si disse... “Allora sono un angelo”... ma quando voltò i suoi occhi azzurri, grandi e fiduciosi, per guardarsi dietro alla schiena convinto di trovare due ali candide e piumate... vide al loro posto due viscide e ondeggianti code... anzi, una sola coda spaccata a metà, con le estremità nuovamente divise...

Il vento impetuoso gli sbatté sulla faccia, stava per morire soffocato per l'irruenza dell'aria incontro al suo respiro, spostò il letto di cartone, andò sotto il pisano Ponte di mezzo, si rivoltò sul fianco e continuò a sognare, intanto che dormivegliando si chiedeva... “Se le nuvole che mi volano sopra la testa goggiolano acqua... perchè le nuvole d'alcool che volano sopra il mio naso non gocciolano vino?...”

   

Carlotta Zanobini

  

 *Sei ubriaco fradicio, Sei briao mézzo! (NdR)

   

 

Piccolo angelo alcolizzato” comparirà nel TELLUS 30: “Semenza Pinocchio. Fantasticherie per ogni età”, in uscita nel maggio 2009.


Articoli correlati

  Carlotta Zanobini: Enigma rosa per voce e relitto
  Carlotta Zanobini: Natalizio test psico-fisio-istero-attitudinale di Layla Lèmenti
  Carlotta Zanobini: Cubi quadrati rettangoli fra cielo e mare
  Carlotta Zanobini: Foca Salemma, Moreno pavone cileno, Buco Eldorado
  Carlotta Zanobini: Nonsense pigro
  Carlotta Zanobini: Il mio nido
  Carlotta Zanobini: Ettore e Esmeralda. Storia d’amore misteriosa
  Carlotta Zanobini: L'Ametista triste
  Carlotta Zanobini: Benny e i palloncini magici
  Carlotta Zanobini: I' Grigo rilegatore di libri
  Carlotta Zanobini: Ernesto gufo leale e onesto. Fiabe della domenica 4
  Carlotta Zanobini: Guardare
  Carlotta Zanobini: L'Ermellino nella ruga del Capitano
  Carlotta Zanobini: Il bacio primo di Maria Francesca Delmas
  Carlotta Zanobini: L'inutilità di un sentimento.
  Carlotta Zanobini: Al forno di Nadia Gennai Tellus 29 + dolce moto x nozze
  Carlotta Zanobini: Cara Stella.
  Carlotta Zanobini: Targhetta funeraria per Apollinaire
  Carlotta Zanobini: I quattro battisteri del mio ieri
  Carlotta Zanobini: Storia di Martina
  Carlotta Zanobini: Due domeniche: una di maggio, l’altra di giugno.
  Carlotta Zanobini: Scatole sulla spiaggia
  Carlotta Zanobini: Breve sonata con tre parole spille per variazione melodica
  Carlotta Zanobini: Preghiera del radicamento genuflesso
  Carlotta Zanobini: Tre donne e una strada. In mostra a Perugia
 
Opere correlate

 
Immagini correlate

  Tellus 27 - Apollinaire - Indice visivo
  Carlotta Zanobini - Soliloqui di Nanda
  Carlotta Zanobini - Colore di due cancelli di due fiori
  L'album di Carlotta Z (6)
  Lotte Zèffiro - Uccellino bagnato
  Lotte Zèffiro - Lo sguardo di Maria a Venezia 3
  L'album di Carlotta Z (1)
  L'album di Carlotta Z (4) - Uscio aperto e mollica
  Lotte Zèffiro - Lo sguardo di Maria a Venezia 2
  Lotte Zèffiro - Il pallore di Elvira
  Lotte Zèffiro: La foto storta
  L'album di Carlotta Z (9) - Destino tra i banchetti
  L'album di Carlotta Z (7)
  Lotte Zèffiro - Carro in piazza Anfiteatro
  Carlotta Zanobini - Tellus 29
  Carlotta Zanobini - L'Ermellino nella ruga del Capitano
  Lotte Zèffiro - Campanile e cicale
  L'album di Carlotta Z (3)
  L'album di Carlotta Z (5) -
  Carlotta Zanobini - Spiga cerca fotografia
  L'album di Carlotta Z (8) - Il vestito di Marta
  Lotte Zèffiro - Lo sguardo di Maria a Venezia 1
  Carlotta Zanobini - Gita all'Elba con Renato
  Carlotta Zanobini - Mongolfiera gialla
  Sconosciuta con Verlaine
  L'album di Carlotta Z (2)
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.6%
Non so.
 1.1%
Non sono d'accordo.
 36.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy