Venerdì , 15 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Lettera del Partito radicale al Partito democratico 
Inviata stamane da Marco Pannella e Maurizio Turco al Segretario Renzi, al Presidente dell’Assemblea Cuperlo e ai membri della Segreteria
14 Gennaio 2014
 

Con la massima urgenza incontriamoci, dialoghiamo, ricercando così, insieme, di denunciare e opporci contro uno statu quo contemporaneo di nuovo infame ed infamante…

«…Un problema che non possiamo trascurare nemmeno per un giorno», Giorgio Napolitano il 16 dicembre 2013

 

 

Cari compagni,

ci auguriamo che voi possiate e vogliate accogliere e con noi organizzare, al più presto, un pubblico convegno/confronto fra gli organi direttivi del Partito Democratico e il nostro “SENATO” che include e rappresenta la galassia delle organizzazioni costituenti il nostro NRPTT (Nonviolent Radical Party, Transnational and Transparty).

Anche con questo obiettivo ci auguriamo che sin dalle prossime ore/giorni sia possibile incontrarci per affrontare e risolvere insieme i gravissimi, storici problemi riproposti solennemente dal Presidente della Repubblica con il suo Messaggio al Parlamento di attuazione costituzionale sin dal trascorso 8 ottobre.

Vi chiediamo, per e con profonda amicizia e volontà di dialogo e di fiducia, di insieme affrontare il «…problema che non possiamo trascurare, nemmeno per un giorno», come si è espresso il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ancora, di nuovo il 16 dicembre con il suo solenne intervento per il nuovo anno.

Il «problema» così solennemente e drammaticamente posto alle massime istituzioni e al popolo italiano può per noi essere quello della obbligata, immediata fuoriuscita della Repubblica italiana da una indiscutibile (e rimossa, indiscussa) condizione di flagranza pluridecennale contro valori assoluti di Diritto positivo contemporaneo di difesa e affermazione dei DIRITTI UMANI e dello STATO DI DIRITTO, della legalità e democrazia.

Per concludere, cari compagni, da e con notizie di stampa abbiamo in questi giorni avuto notizie attribuite a vertici del PD che temiamo possano generare, se non già costituire, una posizione politica di difesa dello “status quo” infame ed infamante, nuovamente, del nostro tempo.

Vostri,

Marco Pannella
Maurizio Turco
 

 

 

Fonte: RadicalNonviolentNews, 14/01/2014


Articoli correlati

  Carceri. Il decreto-legge della ministra Cancellieri è in vigore da oggi
  Mario Staderini. Caro Epifani, l'amnistia è per la Repubblica, non per Berlusconi
  Emiliano Silvestri. Perché è importante un voto alla lista “Amnistia Giustizia Libertà”
  Indulto e amnistia. Lo chiede il Presidente della Repubblica con un messaggio al Parlamento
  Valter Vecellio. Vade retro amnistia
  Carceri. Rita Bernardini: “Io sarò in Calabria e in Sicilia”
  Respinto dalla Corte Europea per i Diritti dell'Uomo il ricorso dell’Italia
  Rita Bernardini. Incontro con il Ministro della giustizia Annamaria Cancellieri
  Alessandro Barchiesi. Convivenza carceraria
  Valter Vecellio. Giustizia giusta: la lezione di diritto che (ancora una volta) ci viene dall’Europa
  Carceri/San Vittore: Presidio radicale accoglie Napolitano al grido “Amnistia”
  Carceri assassine: è avvenuto oggi il primo suicidio del 2014
  8 marzo a Salerno assieme alle Dame Bianche
  Giorgio Napolitano: “La detenzione non deve umiliare la dignità delle persone”
  Rita Bernardini. Proposte di legge per riforma giustizia e carceri
  La clemenza necessaria. Amnistia, indulto e riforma della giustizia
  Amnistia, giustizia e libertà: così il Garante dei detenuti di Sondrio
  Stefano Santarossa. Referendum radicali: Casson favorevole alla responsabilità civile dei magistrati
  Milano. Domani sit-in a San Vittore a conclusione della 5 giorni nonviolenta
  Radicalweb. #iostoconMarco contro lo Stato fuorilegge
  Rita Bernardini. A Regina Coeli con Marco Pannella e Roberto Giachetti
  Marco Perduca. Giustizia: Renzi lanci “contrordine compagni”
  Claudia Osmetti. Mettere mano al portafoglio per non farlo alla coscienza
  Marco Perduca. Amnistia: Renzi, falla per i soldi!
  Rita Bernardini. Car­ce­ri, risolto il pro­ble­ma con la 117?
  RadicaliSondrio. A Milano per la legalità al Tribunale di Sondrio
  Alessandro Barchiesi. Detenuti e agenti
  “Sulle carceri l'Italia rischia un miliardo”
  Fallimento della giustizia: sabato mattina, di nuovo, presidio a Sondrio
  Palermo. Visite nelle carceri con l'on. Gea Schirò
  Rita Bernardini. Cominciamo bene?
  Rita Bernardini. Ecco perché proseguo il satyagraha
  Rita Bernardini. Riprende il “Satyagraha di Natale”: Amnistia per la Repubblica
  Claudia Osmetti. Abuso cautelare
  Scaduto il termine della CEDU sulle carceri italiane
  Mafalda di Quino in prestito al Gazetin
  Francesco Racchetti. Situazione e prospettive al Carcere di Sondrio
  L’anno giudiziario che verrà. Claudia Osmetti intervista Rita Bernardini
  Gianfranco Camero. AMNISTIA SUBITO!
  Ottenuta la pubblicazione dei dati sulle carceri
  Amnistia: “Renzi fu durissimo contro, io sono a favore”
  Radio Carcere. Il voto inutile
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy