Lunedì , 13 Luglio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Sport e Montagna > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Volo in parapendio, europei in Serbia e coppa del mondo di acrobazia in Friuli
13 Agosto 2014
 

Sul Lago di Cavazzo (Udine) si è aperta Acromax, tappa italiana della Coppa del Mondo di acrobazia in parapendio che durerà cinque giorni.

Riconosciuta dalla FAI (Federazione Aeronautica Internazionale) la gara è organizzata dal Volo Libero Friuli nell'ambito degli eventi del progetto “Gemona Città dello Sport e del Benstare”. Parteciperanno una quarantina di piloti provenienti da tutto il mondo, specialisti in acrobazie come Raul Rodriguez (Spagna), Francoise Ragolski (Francia) ed il nostro Aaron Durogatti, giovanissimo pilota di Merano, vincitore della coppa del mondo di parapendio 2012 insieme a Nicole Fedele, pilota di Gemona del Friuli, detentrice del record mondiale femminile di distanza libera (381 km) ed oggi testimonial della manifestazione.

Il Lago di Cavazzo, ribattezzato dei Tre Comuni perché bagna anche il territorio di Bordano e Trasaghis, è il più esteso tra i laghi naturali friulani con 6500 metri di lunghezza. Sulla riva ovest del lago, vero cuore della manifestazione, si potrà assistere agli spettacolari atterraggi su una zattera galleggiante dopo che i piloti saranno decollati dal monte San Simeone sopra Bordano a 1180 metri ed eseguito figure acrobatiche in singolo ed a coppie sopra lo specchio lacustre. Lo scorso anno nel singolo vinse Nicola Donini di Merano.

Durante la competizione sono previsti intrattenimenti diurni e serali con concerti ed intrattenimenti con dee jay. Imperdibili i tradizionali e coloratissimi fuochi d'artificio sul lago la sera del 14 agosto.

 

La nazionale di parapendio è impegnata nei Campionati Europei 2014 a Kopaonik, il massiccio montano più grande della Serbia a circa 270 km da Belgrado ed anche parco naturale. La vetta più alta raggiunge i 2017 metri.

Fanno parte della squadra Silvia Buzzi Ferraris (Milano), Nicole Fedele (Gemona del Friuli), Davide Cassetta (Torino), i trentini Christian Biasi, Luca e Nicola Donini, gli altoatesini Franz Erlacher, Peter Gebhard e Joachim Oberhauser ed il CT Alberto Castagna di Milano.

Nei primi quattro giorni non è stato possibile disputare nessuna manche a causa delle condizioni avverse del tempo. Meglio è andata nei successivi quattro dove si è potuto volare su percorsi tra i 60 e 97 km. La manifestazione si chiuderà il 16 agosto.

Al momento la classifica provvisoria delle 22 nazioni presenti vede l'Italia al quinto posto dietro Germania, Repubblica Ceca, Slovenia, e Svizzera. Luca Donini, migliore tra gli azzurri, è all'undicesimo posto nella classifica individuale che elenca 113 piloti. Molto meglio in campo femminile dove Nicole Fedele e Silvia Buzzi Ferraris sono piazzate rispettivamente al secondo e terzo posto dietro la francese Seiko Fukuoka Naville.

 

Gustavo Vitali


Articoli correlati

  Campionato parapendio: Assisi assegna le medaglie a Torino, Trento e Vicenza
  Parapendio: due titoli europei per l'Italia
  In Piemonte, Veneto e Alto Adige i titoli italiani di parapendio
  I successi del deltaplano e parapendio nel 2010 e le sfide del 2011
  Parapendio mondiale: argento per Donini - Al via i mondiali deltaplano in Umbria
  Italia d’oro agli Europei di Parapendio
  Parapendio: al via i Campionati Regionali
  Parapendio: l'Italia campione d'Europa all'assalto del mondo
  Tutti i successi del 2013 di volo in deltaplano e parapendio
  Trentino di 17 anni acrobata mondiale e campione italiano di parapendio
  Sul Lago Maggiore 80 deltaplani pronti al via dopo le imprese in Veneto
  Ex aequo papà e figliolo campioni d'Italia di volo in parapendio. Al femminile una giapponese
  Volo libero in Trentino e Alto Adige tra innovazione e nostalgia
  Si vola in Friuli per il campionato italiano di parapendio
  Parapendio rosa: nuovo record del mondo per la friulana Nicole Fedele
  Gli azzurri del parapendio prossimi ai mondiali e festa del volo nel matese
  Nordic Open 2015. Premiazioni
  E...state in volo, raduno di parapendio e deltaplano a Bergamo
  Gustavo Vitali. Para­pendio e deltaplano, successi del 2015 e sfide nel 2016
  Doppia vittoria italiana nella Coppa del Mondo di parapendio
  Italia da favola agli Europei di deltaplano e parapendio
  La friulana Nicole Fedele terza ai mondiali di parapendio in Colombia
  Acrobazia in parapendio in Friuli e 1031 chilometri in volo lungo le Alpi
  Due piloti friulani stabiliscono i record del mondo di parapendio
  Europei parapendio, argento e bronzo per l'Italia
  Dall'Umbria e dal Friuli i nuovi campioni di volo in deltaplano e parapendio
  Gustavo Vitali. Parapendio azzurri pronti alla conquista del mondo
  Parapendio europeo: trionfo francese e due medaglie per gli azzurri
  Gustavo Vitali. Parapendio, stagione amara per l'Italia
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.7%
NO
 25.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy