Lunedì , 18 Giugno 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Sport e Montagna > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Trentino di 17 anni acrobata mondiale e campione italiano di parapendio 
Manifestazione Contest Xubasio 2013 attesa in Umbria dal 16 al 18 agosto
11 Agosto 2013
 

Si chiama Nicola Donini, ha 17 anni ed è figlio d'arte.

No, non si tratta di un attore e neppure di un artista. Suo padre, Luca, membro della nazionale italiana di parapendio, è stato vice campione del mondo nel 2011 ed il figliolo promette di seguirne le orme in quel paradiso del volo libero che è il Trentino, dove la famiglia risiede a Molveno.

L'estate 2013 resterà nella memoria dei Donini. Nicola ha vinto il titolo di campione d'Italia di parapendio appena concluso nell'area di volo di Medunon (Pordenone) davanti a Christian Biasi, un altro trentino di Rovereto, ed al padre Luca che in questa occasione sarà stato ben felice di non essere arrivato primo. Cosa non si fa per i figli!

In campo femminile la vittoria è andata alla milanese Silvia Buzzi Ferraris che ha battuto la campionessa europea in carica Nicole Fedele di Gemona e Lucrecia Chiartano, presidente del club Paranormali di Norma (Latina). La manifestazione, organizzata dall'associazione Valinis, si è svolta in sei giornate di gara con percorsi tra i 52 ed i 103 chilometri. Oltre cento i piloti presenti.

Non solo. Nicola Donini pochi giorni prima del titolo italiano, ha vinto la coppa del mondo di acrobazia, sempre in parapendio che, insieme al deltaplano, sono mezzi che si sostengono in aria senza l'aiuto del motore. Sfruttano l'energia del sole che, riscaldando il suolo, crea masse d'aria ascensionali, dette termiche. Teatro della manifestazione il Lago di Cavazzo, sempre in Friuli, regione che ha ospitato i più importanti eventi 2013 di volo libero.

 

Per quanto riguarda il volo in deltaplano, la classifica del campionato italiano di specialità, disputato a Pieve d'Alpago (Belluno) ed organizzato dal Delta Club Dolada, ha visto prevalere Christian Ciech, pluri titolato pilota di Mornago (Varese), davanti ad Elio Cataldi di Vittorio Veneto (Treviso) ed al padrone di casa Arturo Dal Mas. La competizione ha impegnato i piloti in sei gare, una al giorno, su percorsi tra i 78 ed i 135 chilometri. Cataldi e Ciech fanno parte del team azzurro che vanta l'ennesimo titolo mondiale recentemente vinto in Australia.

 

Nel frattempo nel fine settimana dal 16 al 18 agosto, posticipato a quello successivo in caso di maltempo, dal Monte Subasio numerosi piloti tenteranno di coprire la massima distanza possibile in parapendio su percorsi liberi, sorvolando le bellezze naturali dell'Umbria. La manifestazione passa sotto il nome di Contest Xubasio 2013. Il centro operativo sarà ubicato presso le strutture della Proloco di Rivotorto (Assisi, Perugia) nei pressi dell'atterraggio ufficiale.

 

Gustavo Vitali


Articoli correlati

  Ex aequo papà e figliolo campioni d'Italia di volo in parapendio. Al femminile una giapponese
  Tutti i successi del 2013 di volo in deltaplano e parapendio
  Parapendio: al via i Campionati Regionali
  Parapendio: l'Italia campione d'Europa all'assalto del mondo
  In Piemonte, Veneto e Alto Adige i titoli italiani di parapendio
  Sul Lago Maggiore 80 deltaplani pronti al via dopo le imprese in Veneto
  Parapendio mondiale: argento per Donini - Al via i mondiali deltaplano in Umbria
  Italia d’oro agli Europei di Parapendio
  I successi del deltaplano e parapendio nel 2010 e le sfide del 2011
  Parapendio: due titoli europei per l'Italia
  Volo in parapendio, europei in Serbia e coppa del mondo di acrobazia in Friuli
  Campionato parapendio: Assisi assegna le medaglie a Torino, Trento e Vicenza
  Dall'Umbria e dal Friuli i nuovi campioni di volo in deltaplano e parapendio
  Il Friuli aspetta la Coppa delle Regioni di parapendio e assegnato all'Alto Adige il titolo di deltaplano
  Deltaplano: l'Italia e Ploner ancora campioni del mondo
  Gustavo Vitali. L'estate del volo in deltaplano e parapendio in breve
  L'Europa in deltaplano vola nei cieli del Friuli
  Gustavo Vitali. Deltaplano azzurro per la nona volta sul tetto del mondo
  Gustavo Vitali. Para­pendio e deltaplano, successi del 2015 e sfide nel 2016
  Italia Campione del Mondo di deltaplano
  Le vittorie 2016 del volo libero e le nuove sfide per il 2017
  L'Italia e Ploner in testa ai campionati europei di deltaplano
  Gustavo Vitali. Il tricolore trionfa agli europei di deltaplano
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy