Domenica , 26 Giugno 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
In arte e in musica... 'L GAZETIN d'estate! 
Ricco il sommario del nuovo numero in edicola
01 Agosto 2008
 

È uscita in concomitanza con l'inaugurazione a Madesimo della mostra di Salvatore Fiume, che resterà aperta fino al 31 agosto, l'edizione estiva del Gazetin. In copertina L'arrivo degli argonauti, opera del 1995 del maestro, e all'interno è direttamente uno dei curatori della grande retrospettiva, lo storico Guido Scaramellini, a presentare l'importante evento che, come da alcuni anni a questa parte, segna l'estate valchiavennasca e provinciale.

Ma dalla copertina occhieggia anche un giovane musicista di Ardenno, il 'suonatore di tromba' Davide Svanosio. La conversazione che ha avuto con lui il nostro redattore Gino Songini diventa l'occasione per presentare un'altra 'istituzione' culturale che, come l'appuntamento artistico di Vallespluga o l'annuario Tellus che era in occhiello il mese scorso e sul quale ci soffermeremo in autunno, a distribuzione avvenuta, dà lustro, apertura e attrattiva al territorio provinciale. Si tratta dell'Orchestra di Fiati della Valtellina realtà via via cresciuta e affermatasi dal vivaio delle bande musicali paesane, assai vivaci e vitali in tutta la provincia. L'approfondimento e la vetrina offerti a questa realtà fanno da contraltare all'articolata inchiesta sul fenomeno di gruppi e band giovanili che il giornale sta compiendo da circa due anni, grazie alla rubrica “Zone d'Ombra. Musica dalle Montagne” condotta da Nicola Mattarucchi. Come per l'esperienza della “Bottega letteraria” e per le finestre “Itaca” e “Sulla 38” per quanto riguarda versatilità poetica e creativa, anche in campo musicale è strabiliante il patrimonio di attività e iniziative che il periodico riesce con le sue poche pagine a documentare valorizzare promuovere...

Per l'attualità, il numero in edicola si occupa del “caso Englaro” nell'argomento di Benedetto Della Vedova, della liberazione di Ingrid Betancourt, della cosiddetta (e malposta) “emergenza immigrazione” con un singolare racconto per bambini di Erveda Sansi, dell'associazione milanese di volontariato Pane Quotidiano e dell'interessante iniziativa editoriale che è recentemente scaturita dalla sua attività con la pubblicazione del volume Vite da Storia. Antologia del quotidiano nel servizio di Alberto Figliolia, delle infinite estenuanti vicissitudini del fallimento Gianoncelli (la puntata porta infatti per titolo: “Se sedici anni vi sembran pochi...”), pazientemente ricostruite e meritoriamente portate all'attenzione pubblica da Vanna Mottarelli.

Quanto al territorio, è una dolente nota su “La fine della storia dei Tartanesi”, a firma di Luciano Angelini, che apre il numero in edicola, mentre un'intervista di Paola Mara De Maestri al gestore presenta l'interessante opportunità offerta dal “Rifugio della Corte” in Valgerola. Non manca nemmeno quest'anno, come in ogni edizione estiva, il racconto di Leonardo Marchettini, presidente della Famiglia Valtellinese di Roma, che dalle memorie della sua infanzia riesce sempre ad offrire un simpatico, interessante tassello sulla realtà della nostra provincia nei primi anni del dopoguerra.

Malgrado il periodo di vacanze, non manca nemmeno lo spazio dedicato alla scuola e l'Associazione Scuola e Diritti fa rimbalzare su carta una discussione avviata sul web a proposito di certe... “idee malsane di libertà”.

Tornando da dove eravamo partiti, e cioè alla cultura, l'edizione estiva del Gazetin documenta, grazie al servizio di Annagloria Del Piano, un “Incontro con Dacia Maraini” avvenuto un paio di mesi fa in Albosaggia per meritoria iniziativa del Comune. Prosegue anche il viaggio nel mondo della psichiatria, incontrando questo mese, dopo quella di Giorgio Antonucci, la figura di Thomas Szasz ma anche presentando, grazie a 'Una lettrice curiosa', un 'manuale psicoeducativo operativo', Come vincere ansia e depressione, prodotto in zona dell'esperienza del Centro Koinè di Morbegno. E concludiamo davvero ancora in Valchiavenna, e di nuovo con Guido Scaramellini e il Centro di studi storici valchiavennaschi, per due volumi freschi di stampa: Terra di Gordona, realizzato dallo storico per il Comune di Gordona e il N. 46 di Clavenna

Ricco, 'l Gazetin d'estate... non lasciatevelo scappare!

 

>> vai al SOMMARIO

 

 

Il giornale è reperibile in tutte le edicole della provincia di Sondrio (se per qualsiasi motivo non doveste trovarlo, segnalatecelo subito – grazie!) o per abbonamento: 11 Euro (€ 19,50 l'abbonamento cumulativo con Tellus! - ricevereste così 'al volo' anche il fantastico "Febbre d'amore"), versamento sul c.c.p. n. 10540235 intestato LABOS – 23017 MORBEGNO (inviare ricevuta al fax 0342 610861 per attivazione immediata).


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.0%
NO
 25.0%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy