Sabato , 04 Aprile 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Laboratorio
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Sandra Chistolini. Camminare educando all’identità europea 
Terzo Seminario Internazionale sulla transumanza a Tenerife
23 Agosto 2018
 

Le autorità che tutelano il Patrimonio Storico dell’Isola di Tenerife, Cabildo Insular de Tenerife, e la Direzione Generale del Patrimonio Culturale del Governo delle Canarie organizzano il 5 settembre 2018 il “III Seminario Internazionale sulle Vie della Transumanza e sui Cammini rurali”, presso il Museo della Natura e dell’Uomo di Tenerife.

Il Seminario è gratuito e le iscrizioni sono aperte fino al 31 agosto 2018. I lavori proseguono nei giorni 6-7-8 settembre 2018 con attività parallele di laboratorio, visite guidate ed incontri tecnici.

Il carattere multidisciplinare dell’iniziativa intende favorire la conoscenza e l’approfondimento delle vie principali della transumanza, permettendo di comprendere come il sistema dei cammini tradizionali abbia contraddistinto le strategie di sviluppo territoriale in Europa. A Tenerife si continua di fatto lo studio itinerante iniziato nei seminari precedenti inaugurati a Roma nel 2016 e nel 2017.

Il fulcro del nuovo Seminario è nella rivalutazione del legame tra il patrimonio delle vie e degli attraversamenti con la cultura della popolazione locale. Oltre a narrare il cammino dell’uomo e del gregge, si racconta la trasformazione dell’ambiente ad opera del passaggio stesso. Un dialogo aperto tra natura e cultura nella vicenda della costruzione del territorio.

Dalla intersezione tra la vita locale e la narrazione umana, tra storia, cultura ed esperienza, nasce una sorta di rivisitazione del concetto stesso di turismo. Si parla di un turismo non commerciale, radicato nel suolo inteso come luogo palpitante di sentimento, non asettico e da ammirare a distanza, ma quasi da venerare e da portare alla contemplazione, come meglio han fatto i grandi poeti e gli attenti esploratori.

La cultura e la tradizione sono considerati mezzi effettivi di promozione delle aree interne più marginali che altrimenti sarebbero escluse dai più popolari circuiti pubblici preoccupati di quella apparenza che spesso nega l’essenza delle cose.

Cresce la consapevolezza di come l’influenza della transumanza e l’articolazione delle strade sul territorio abbiano dato origine ad un insieme di valori sociali, culturali ed economici capaci di generare una distinta identità culturale europea alla quale si può guardare con occhi nuovi. Per questo il III Seminario vuole essere uno strumento di conservazione, diffusione e recupero del vasto e ricco patrimonio comune esaminato in forma transculturale e nello scenario della ricerca scientifica sulle diverse strategie dello sviluppo territoriale dell’Europa.

Nel 1987 il Consiglio d’Europa lancia il programma Cultural Routes allo scopo di mostrare come le radici culturali dell’identità europea siano a fondamento della cittadinanza condivisa. Da Santiago De Compostela alle Vie dei Vichinghi, dalle rocce alla ceramica, dalle viti agli olivi, l’esistenza umana si scrive lungo le strade dei percorsi spirituali, delle arti e dei mestieri, della pace e dei conflitti, delle dominazioni e delle sfide.

L’Università degli Studi Roma Tre è tra le istituzioni partecipanti al cammino di formazione al mantenimento e alla riscoperta dell’appartenenza identitaria europea con l’esperienza diretta dei luoghi della cultura nella quale ci riconosciamo. Nella prospettiva della transumanza umana, l’università propone la preparazione degli insegnanti alla sensibilizzazione verso la conoscenza del paesaggio per il rispetto e la piena valorizzazione delle proprie radici. Si possono educare piccoli e adulti a riallacciare i legami con la terra. Non è causale che il nostro cammino accademico stia attraversando nuovi sentieri di esplorazione ed abbia accolto con favore ed interesse il senso della transumanza che ben si raccorda con il paradigma della Scuola nel Bosco e con i programmi di outdoor education introdotti in Tellusfolio.it.

 

Sandra Chistolini

 

 

 

»» Il programma del III Seminario a Tenerife

»» Documento Cultural Routes of the Council of Europe


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.1%
NO
 25.9%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy