Mercoledì , 20 Settembre 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Arte e dintorni
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Ad Fontes: Presentazione del Progetto “Morbegno in mano”. Expo 2015  
Cinque pieghevoli ampiamente illustrati per valorizzare e descrivere altrettanti luoghi, tra i più significativi della città di Morbegno
29 Settembre 2015
 

L’appuntamento è per giovedì 1° ottobre 2015 alle ore 17:30, presso l’elegante Sala “Boffi”, nel complesso di Sant’Antonio a Morbegno. L’Associazione culturale Ad Fontes, già curatrice della guida Passeggiate a Morbegno, edita nel 2009, presenterà al pubblico il progetto “Morbegno in mano”, che ha tra le proprie finalità quelle di far scoprire e riscoprire, far conoscere e valorizzare, cinque tra i luoghi artisticamente più significativi e ricchi di fascino della città.

Il progetto è stato sostenuto e finanziato dalla Fondazione Enea Mattei e dal Comune di Morbegno, con il patrocinio e la collaborazione della Parrocchia di Morbegno. Inoltre ha ricevuto il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e di Expo 2015.

Cinque monumenti della città diventano vivaci protagonisti: la chiesa di Sant’Antonio e il convento di San Pietro Martire; il santuario dell’Assunta; il palazzo Malacrida; la chiesa di San Pietro e quella di San Giovanni Battista, in un abbraccio e in un dialogo continuo. Attraverso cinque pieghevoli a colori, contenenti un’ampia e agile descrizione dei luoghi e la rispettiva planimetria “parlante”, un ricco apparato iconografico, si valorizzano gli aspetti storici, architettonici e decorativi dei monumenti stessi.

I professionisti coinvolti nel progetto, e che interverranno nel corso della presentazione di giovedì 1° ottobre, sono gli architetti Alessandro Caligari, Francesco Lazzari, Alberto Gavazzi, Ernesta Croce e l’ingegner Luca Gadola; per l’apparato fotografico, Vincenzo Martegani, autore già di molteplici pubblicazioni dedicate al territorio valtellinese e non solo; per la parte grafica l’architetto Veronica Ferrari e il grafico Marco Brigatti di Rezia Design; per la parte di editing e revisione complessiva Cristina Ferrè; per la visione scientifica, la dott.ssa Rita Pezzola; per il coordinamento dell’opera nel suo insieme la professoressa Evangelina Laini.

Ad Fontes, con la sua decennale esperienza, e questi professionisti hanno lavorato in stretta e positiva sinergia. Una collaborazione che ha portato al risultato che oggi viene presentato; si auspica che questo sia solo l’inizio di collaborazioni sempre più coinvolgenti, per la valorizzazione della cultura del territorio e delle sue meraviglie.

L’iniziativa ha certamente uno scopo divulgativo, ma con un forte imprimatur scientifico, con tratti di innovazione, secondo lo stile di Ad Fontes e dei professionisti coinvolti nel progetto. Coniugando contenuti importanti ed un linguaggio fresco, si è voluto e desiderato porre l’attenzione sull’invito alla visita delle cinque emergenze culturali oggetto, negli ultimi anni, di importanti interventi di restauro conservativo; interventi che hanno ulteriormente valorizzato i capolavori artistici e architettonici lasciati dai maestri e dai pittori che nei secoli vi hanno lavorato. La scoperta potrà concretizzarsi anche attraverso la lettura delle pagine documentate del progetto che oggi viene presentato.

I pieghevoli saranno distribuiti capillarmente, oltre che negli spazi Expo, anche presso le sedi di richiamo culturale e turistico di Milano e della provincia di Sondrio (musei, pinacoteche, biblioteche, consorzi turistici).

Il progetto “Morbegno in mano” si connota, quindi, come percorso ambizioso che saprà dare la giusta voce e il giusto spazio alla città, anche nel contesto della esposizione universale Expo 2015, in svolgimento a Milano fino alla fine di ottobre.

L’appuntamento, occasione di curiosità, per continuare a guardare alla nostra città come una grande risorsa da valorizzare, rispettare e curare con mille e più attenzioni, è – dunque – per giovedì primo ottobre nella Sala Boffi, a partire dalle 17:30.

 

Ad Fontes

Associazione Culturale


Articoli correlati

  Morbegno, Albo: Piazza San Rocco
  Patrizia Garofalo. A passo di flamenco in Piazza San Rocco
  Francesco Lazzari. Conosci Morbegno 1/ Piazza San Rocco
  Morbegno. In piazza san Rocco la vigilia di ferragosto
  I magnifici quindici... 2. “Uno sguardo dal castello di Domofole”
  Un evento speciale in occasione della Festa della musica. A Sondrio il 21 giugno 2008
  Il Codice diplomatico della Lombardia medievale
  Evangelina Laini, Vincenzo Martegani. Passeggiate a Morbegno: una guida
  Morbegno. Quarto appuntamento per il 500° dell'Assunta
  I magnifici quindici... - Sempre guardando dal CASTELLO DI DOMOFOLE
  I magnifici quindici... 7. Passeggiate a Morbegno: una guida, di Evangelina Laini
  I magnifici quindici... La nuova Guida di Morbegno
  Lavegin d'or alla Biblioteca di Morbegno, apertura nuovo Oblò e trasloco di sede...
  “Arte e Fede”. Raffigurazioni trinitarie in Alta Valle e in Diocesi di Como
  “Ad Fontes”. È attiva una nuova fontana, pardon! ...associazione
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.4%
Non so.
 1.2%
Non sono d'accordo.
 36.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy