Domenica , 03 Marzo 2024
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Lo scaffale di Tellus
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Gesti Silenziosi. Presenze femminili nel cinema muto italiano 
Mercoledì 30 maggio alla Libreria Gaia Scienza di Livorno
29 Maggio 2012
 

Associazione Centrodonna

Evelina De Magistris

Livorno

 

Mercoledì 30 maggio, ore 17:30

Libreria “Gaia Scienza”

via Di Franco, 12 - Livorno

 

Presentazione del fascicolo 570

della rivista bianco e nero

Gesti Silenziosi. Presenze femminili

nel cinema muto italiano

 

Ne parliamo con

Lucia Cardone / Monica Dall’Asta / Cristina Jandelli

 

Nel suo mirabile e imponente diario, Carla Lonzi, figura misconosciuta e profetica del femminismo italiano, vagheggia di realizzare dei piccoli film sul fare invisibile, o meglio non veduto e non riconosciuto, delle donne, su quelle azioni «che non diventano un prodotto, ma solo un accudire.

Gesti nell’aria come quelli degli equilibristi, gesti fatti di aria». Su quei gesti senza seguito e senza storia si sono sovente consumate e perdute, fuori e dentro il cinema, le esistenze femminili. E proprio pensando a Lonzi, all’acrobazia di quel fare sfuggente e inenarrabile, seguendo il movimento nomade di un’intuizione, e lasciandoci guidare in traiettorie spiazzanti e impensate, abbiamo scelto Gesti silenziosi come titolo per il lavoro dedicato alle presenze femminili nel cinema muto italiano.

Così le due curatrici, Lucia Cardone e Cristina Jandelli, aprono la loro introduzione al fascicolo 570 della storica rivista del centro sperimentale di cinematografia bianco e nero, che per la prima volta dedica un intero numero al ruolo e all’attività delle donne nell’arte e nell’industria cinematografica.

 

Lucia Cardone insegna Storia e critica del cinema presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Sassari. Ha pubblicato saggi e volumi sulle donne nell’immaginario cinematografico italiano, sul cinema e l’editoria femminile e popolare, sul cinema e le altre arti, e su vari autori italiani, fra i quali Elio Petri e Raffaello Matarazzo.

 

Monica Dall’Asta insegna materie cinematografiche e televisive presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna. Nel 2008 ha curato la nuova edizione italiana delle memorie di Alice Guy (Memorie di una pioniera del cinema) e il volume Non solo dive. Pioniere del cinema italiano. È autrice del libro Trame spezzate. Archeologia del film seriale (Bologna 2009).

 

Cristina Jandelli insegna Storia del cinema muto e Analisi del film presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Firenze, dove indaga il contributo reso da attori e attrici, stili di recitazione e fenomeni divistici. Ha pubblicato monografie sulla storia del divismo, sulle dive del muto italiano, sui ruoli nel teatro di posa e su Cesare Zavattini.

 

 

www.evelinademagistris.it


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 72.4%
NO
 27.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy