Lunedì , 18 Novembre 2019
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Grazia Musumeci. Siamo noi che non vogliamo più saperne
01 Giugno 2012
 

«Ci sono terremotati in Irpinia che ancora oggi non si sono rimboccati le maniche, mentre in Emilia c’è gente che è morta perché stava ricostruendo i capannoni lesionati… Se fosse avvenuto a Sud sarebbero ancora lì a piagnucolare...» così il signor Borghezio (Lega Nord) ieri, su tutti i quotidiani italiani.

Non starò a sprecare troppe parole, perché una persona come questa non merita nemmeno considerazione. Ma un elenco voglio farlo. E voglio che sia letto e capito per bene da quella massa razzista che ancora ragiona come lui… da quella massa razzista da cui partirono lettere per i terremotati di Siracusa (anno 1991) con su scritto: “Solo 29 morti? Peccato!”… targate Pavia, Milano e Bologna. Voglio fare un elenco che si marchi a fuoco nella testa marcia di chi scrive sui muri: “Forza Etna, uccidili tutti!” (Verona, anno 2002)… salvo poi pretendere che noi mandiamo SMS solidali alle loro popolazioni disastrate. L’elenco è questo, e che Borghezio lo impari bene.

MESSINA (1908)

GIBELLINA e SANTA MARGHERITA BELICE (1968)

FLERI e FIANDACA, provincia di CATANIA (1985)

ZAFFERANA ETNEA, provincia di CATANIA (1988 e 2002)

SIRACUSA (1991)

ACIREALE (2002)

LINGUAGLOSSA (2003)

ALLUVIONI DI GIAMPILIERI, SCALETTA ZANCLEA e ITALA, provincia di MESSINA (2009)

Sono tutti luoghi della mia Sicilia, colpiti da terremoti, eruzioni e altre calamità naturali. Luoghi in cui la gente ha spalato a mani nude, con le vanghe, con le ruspe, però lontano mille miglia dagli “speciali” di Bruno Vespa e dai riflettori dei TG. Luoghi in cui uomini, donne e bambini hanno passato notti insonni a sparare acqua con la pompa sul fronte di lava che minacciava il loro paese per cercare di raffreddarne il margine… mentre Borghezio mangiava salsiccia.

Nessun settentrionale ha scucito soldi per ricostruire la pineta di Linguaglossa bruciata dal vulcano, né la stazione sciistica di Etna Sud mangiata dalla lava. Nessun settentrionale ha mandato SMS solidali per le case crollate ad Acireale. E a Giampilieri, solo una settimana dopo, i bambini di 10 anni spalavano il fango insieme alle loro nonne… mentre il signor Borghezio sbavava dai palchi dei comizi leghisti.

Che non si permetta mai più, il “signor” Borghezio, di nominare la mia gente, la mia terra, e il coraggio che ci ha resi forti da secoli senza prima chinare il capo… perché non è degno nemmeno di guardare la mappa geografica che la riproduce.

Aggiunge il “signor” Borghezio, nel corso del suo ultimo delirio: «Noi non vogliamo più saperne di questa parte di Italia di mer**

Be’ no, amico: siamo noi che non vogliamo più saperne di quelli come te.

 

Grazia Musumeci


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 2 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.9%
NO
 24.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy