Domenica , 26 Settembre 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
“Forum for the Future"  
Emma Bonino con Non c'è Pace Senza Giustizia in Bahrein per partecipare alla riunione dei 38 Ministri degli Esteri dei paesi del G8 e dei paesi del Medio Oriente e del Nord Africa
10 Novembre 2005
 

L'europarlamentare radicale Emma Bonino e una delegazione di Non c'è pace senza giustizia condotta da Gianfranco Dell'Alba sono in Bahrein dal 10 al 12 novembre per partecipare al "Forum for the Future", la riunione annuale dei ministri degli esteri dei paesi del G8 e dei paesi del Medio Oriente allargato e del Nord Africa, chiamata a fare il punto sullo stato di avanzamento delle riforme nella regione.

Per la prima volta, alcuni rappresentanti non governativi tra cui Non c'è pace senza giustizia prenderanno la parola alla riunione ministeriale per illustrare le iniziative svoltesi sinora nel quadro di uno dei programmi varati dal Forum, quello sul dialogo fra governi e società civile che va sotto il nome di Democracy Assistance Dialogue (DAD).

L'associazione radicale Non c'è pace senza giustizia, dopo aver concepito l'idea, fatta propria e sostenuta dal governo yemenita, di riunire a Sana’a nel gennaio 2004 governi e attori non governativi, ha infatti accettato con entusiasmo la proposta del Ministero degli Esteri italiano di condurre insieme tale programma, di cui l'Italia assicura la leadership, assieme alla Turchia e allo Yemen.

Il programma DAD è stato concepito proprio con l'obiettivo di consolidare un'abitudine al dialogo e alla consultazione fra governanti, parlamentari, esponenti di Ong, giornalisti, militanti dei diritti umani, a dimostrazione che non tutta la problematica che va sotto il nome di “promozione della democrazia” debba per forza essere targata Stati Uniti.

Nel processo di attuazione del progetto si sono già tenuti una serie d'incontri, tra cui la recente Conferenza di Rabat su Partiti Politici e Processi Elettorali che ha visto delegazioni governative a società civile dei paesi della regione adottare insieme, per la prima volta, un ambizioso documento finale.

In Bahrein sarà presente anche il rappresentante del Partito Radicale transnazionale alle Nazioni Unite Matteo Mecacci.

(da Notizie Radicali, 10 novembre 2005)


 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy