Venerdì , 12 Agosto 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Nave Terra > Oblò cubano
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Malvasia tropicale
21 Giugno 2006
 
Andrea Villani
Malvasia tropicale
Battei, pagg. 110, € 10,00
Andrea Villani non è un giovane scrittore, lui è un po’ come me, classe 1960, temperamento inquieto da giramondo, forse è pure sagittario, non lo so, dovrei chiederglielo alla prima occasione. Non è giovane ma sa scrivere, usa un italiano colto e raffinato, costruisce periodi eleganti, fa un lavoro di ricerca interessante e organizza una trama misteriosa e intrigante. Malvasia tropicale non è un giallo e nemmeno un noir (per fortuna!), pure se un editore intelligente lo venderebbe così tanto per sfruttare la moda del momento. Villani costruisce un romanzo che ha per tema soprattutto il viaggio come archetipo letterario, la fuga dal mondo civile e la scoperta dell’ignoto vissuta come scoperta di se stessi. Non solo. Il romanzo ci racconta pagina dopo pagina i gusti letterari di Villani, che non sono roba da poco, mica cita Tiziano Scarpa e Alberto Bevilacqua… Il disprezzo di Moravia la fa da padrone, un favoloso romanzo che ho letto e amato a diciotto anni (pure se delle delusioni amorose a quel tempo ne sapevo poco). Il disprezzo ti si attacca alla pelle, ti si appiccica addosso, quando finisce un amore, dice più volte l’autore rubando a Moravia un’espressione indimenticabile. Troviamo citati anche Kerouac e la beat generation, Miller, Garcia Marquez, Hemingway di Fiesta, Kafka, Montale, mica gli scrittori del niente di cui sono piene le librerie italiane e le pagine culturali dei nostri recensori velinari…
E soprattutto c’è la Costa Rica, un favoloso paese tropicale dove tutto pare possibile, anche rinascere a nuova vita dopo un fallimento amoroso e dopo la fine di un sogno impossibile. Mi sono immedesimato in questa storia dalla prima all’ultima pagina, perché il racconto di Villani mi pare di averlo vissuto in prima persona, solo che la mia meta non era Costa Rica, ma Cuba. Cambia poco. La musica è simile, la gente pure, la birra ghiacciata si chiama Imperial invece di Cristal o Bucanero, ma la sostanza resta la stessa. Il protagonista di Villani è un italiano alla ricerca di qualcosa che in Europa abbiamo perduto, un uomo sconfitto che vuole risorgere e lavarsi l’anima dal disprezzo. I caraibi sono il luogo migliore per ricaricare le pile e il nostro personaggio si troverà coinvolto anche in un incredibile omicidio, ma alla fine ne verrà fuori. 
Andrea Villani racconta la paura di vivere di un uomo sconfitto, ne fa un eroe di una storia credibile che a tratti sembra pure autobiografica e affascina il lettore con descrizioni tropicali catturate in presa diretta.
Poco più di cento pagine che volano via con una leggerezza incredibile.
 

Gordiano Lupi


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 64.7%
NO
 35.3%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy