Domenica , 07 Marzo 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Giorno della Memoria: come celebrarlo in modo concreto, sostenendo i testimoni dell’Olocausto indigenti 
di Roberto Malini - EveryOne Group / Lavinia Dickinson
26 Gennaio 2021
 

Pesaro – Il 27 gennaio è il Giorno della Memoria, che commemora le vittime dell’Olocausto. La data è stata scelta dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite perché il 27 gennaio del 1945 le truppe dell'Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz. È vitale, per la civiltà, ricordare lo sterminio degli ebrei, dei rom e sinti, dei disabili, degli omosessuali, dei testimoni di Geova, delle etnie slave e degli altri gruppi etnici e sociali invisi al nazifascismo. Oltre che ricordare, è ancora possibile sostenere i testimoni dell’Olocausto, che sono poco più di trecentomila, nel mondo.

Quest’anno gli attivisti umanitari di EveryOne Group, che sono contemporaneamente poeti e artisti, hanno scelto di ricordare l’Olocausto in modo utile e concreto, aiutando i sopravvissuti ebrei che vivono in Israele in condizioni di grave indigenza. Molti di loro hanno registrato le loro testimonianze, lasciandoci in eredità informazioni importanti per comprendere quello che fu l’orrore dell’Olocausto. Per dare un sostegno concreto a tali testimoni, abbiamo scelto di effettuare una donazione all’organizzazione non-profit Aviv for Holocaust Survivors, fondata nel 2007 con la finalità di assicurare ai sopravvissuti alla Shoah la fruizione dei loro diritti umani. Su duecentomila testimoni che vivono ancora in Israele, cinquantamila si trovano in condizioni di povertà, nonostante le leggi e i programmi governativi destinati a dare loro una casa, una fonte di sostentamento e la possibilità di vivere nel pieno godimento dei loro diritti. Dal 2007 a oggi, Aviv ha assistito oltre sessantamila testimoni dell’Olocausto, grazie ai fondi ottenuti dal ministero israeliano delle Finanze, dalla Germania e da alcune organizzazioni ebraiche internazionali. Tuttavia, le necessità dei sopravvissuti indigenti sono tante e l’attuale pandemia le ha acutizzate. Ecco perché è importante offrire supporto all’organizzazione fondata da Aviva Silberman (nella foto), una donna straordinaria che da oltre vent’anni si impegna per i diritti dei testimoni dell’Olocausto.

 

 

»» QUI per conoscere Aviv ed effettuare una donazione


Foto allegate

Articoli correlati

  Mellana. Passata la festa...
  Poesia d’autore/ Primo Levi. Il tramonto di Fossoli
  Vetrina/ Paola Mara De Maestri. Sul filo della memoria
  Vetrina/ Oded Peled. Da “Lettere a Bergen-Belsen”
  Shoah. Vercelli commemora Irena Sendler, Giusta fra le Nazioni
  Anna Lanzetta. Con il filo spinato nel cuore
  Morbegno. Massimiliano Boni alla Nuova Libreria Albo
  Il mondo di ieri. Ricordi di un europeo di Stefan Zweig
  Anna Lanzetta. Il peso delle parole. Il valore della “storia”
  Circolo Culturale Tresiviasco. “Giornata della Memoria 2015”
  Giuseppina Rando. L’Europa plurale auspicata da Hannah Arendt
  Giuseppina Rando. A che vale ricordare?
  Giuseppina Rando. Rilevanza storica e psicologica degli scritti della Hillesum
  Pasquale De Fazio. Giorno della Memoria in una scuola media di Vercelli
  Pesia d’autore/ Tadeus Różewicz. “Der Tod ist ein Meister aus Deutschland”
  Un ragazzino nell'ospedale dei nazisti
  “Un, due tre” di Hannah Szenes
  Giorno della Memoria. Serata colorata
  Giorno della Memoria/ Roberto Malini. Due poesie di Hannah Szenes
  Mauro Raimondi. La Giornata della Memoria, nel calcio
  Poesia d'autore/ Avraham Shlonsky. Voto
  Esther Ettinger. Una scala di filo spinato, deserta di ali
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy