Venerdì , 15 Gennaio 2021
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spinus
 
successivo  
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Giuseppina Rando. Capodanno 2021: va in scena una stupida guerra…
03 Gennaio 2021
 

Non si può certamente considerare messaggio augurale per il 2021 quel tappeto nero di piccoli volatili su una via della Capitale, riportato dai media all’alba del 1° gennaio.

Immagine macabra, passerotti stecchiti per paura dei botti, scena di morte nel giorno in cui si dovrebbe brindare alla gioia e alla vita. Svanisce così… per tanti anche la speranza che nell’anno appena iniziato qualcosa cambierà.

Domina sovrana L’INDIFFERENZA per le tantissime persone che nella solitudine degli ospedali stanno lottando con la morte e per tutti quelli che se ne sono andati senza un saluto. Molta amarezza nel constatare quanti “soggetti”, senza anima, abbrutiscono ed inquinano la nostra società.

Stupidità, ignoranza, volgarità e bestialità, ben amalgamati tra loro, stanno all’origine della violenza del botto. Tanto più forte, quanto più densa è la mistura degli ingredienti suddetti. Eppure hanno la sfacciataggine di giustificarsi che il loro è un modo per fare festa o per esorcizzare il male… Non pensano a quelli che da questa idiozia, vengono colpiti: anziani; barboni; malati; persone afflitte da problemi di lavoro, casa, lutti recenti; gente che subisce ferite; gente che muore; animali e bambini terrorizzati...

Solerte s’è levata la protesta dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) nella persona del Presidente Massimo Camparotto che, in una nota divulgata dalla stampa, scrive: «Ogni anno non facciamo che ripeterlo: la vendita di petardi e fuochi d’artificio va vietata e le aziende riconvertite.

Le ordinanze sono inutili, di fatto i controlli non esistono e ogni anno contiamo centinaia di esemplari morti e feriti tra la fauna selvatica e tanti animali domestici feriti o smarriti a causa dei botti e della distrazione dei proprietari. È tempo che il legislatore rimedi a tale scempio che colpisce anche gli umani. È questione di salute, ordine pubblico e, soprattutto, di civiltà».

In realtà manca la consapevolezza del tempo come “l’eterno fluire in modo circolare” e del suo mistero, ben colti dal poeta argentino Gorge Luis Borges in questa poesia che voglio ricordare:

Né la minuzia simbolica
di sostituire un tre con un due
né quella metafora inutile
che convoca un attimo che muore e un altro che sorge
né il compimento di un processo astronomico
sconcertano e scavano
l’altopiano di questa notte
e ci obbligano ad attendere
i dodici e irreparabili rintocchi.
La causa vera
è il sospetto generale e confuso
dell’enigma del Tempo;
è lo stupore davanti al miracolo
che malgrado gli infiniti azzardi,
che malgrado siamo
le gocce del fiume di Eraclito,
perduri qualcosa in noi:
immobile.

(da Fervore di Buenos Aires, 1923)

È vero: il fiume del tempo scorre e non è il mutamento di data a modificarlo. Domani è un altro giorno molto simile a questo, con la sua alba e il suo tramonto e tante cose in mezzo, e non è certo il fatto che nella data ci sia 2021 a farne un evento speciale.

 

Giuseppina Rando


 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 1 commento ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy