Domenica , 20 Agosto 2017
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Scuola > Laboratorio
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Cosio Valtellino. Progetto “A scuola di murales” – Festa finale
11 Giugno 2017
 

Nel plesso scolastico di Regoledo si è svolta l’8 giugno, ultimo giorno di lezione, nella seconda parte della mattinata, la festa finale del progetto “A scuola di Murales”, con l’inaugurazione dei murales realizzati durante quest’anno scolastico all’ingresso della Scuola primaria “Don Ugo Sansi” dai bambini delle classi quarte guidati dall’esperta d’arte Anna Papini.

«Questo progetto, molto articolato» spiega l’insegnante Paola Mara De Maestri, responsabile dell’iniziativa «intendeva avvicinare i bambini ad una tecnica pittorica che difficilmente viene loro proposta; potenziare le capacità tecniche, espressive e l'attitudine a progettare in gruppo in vista di un obiettivo comune; rendere più accogliente e partecipato l’ambiente scolastico in cui vivono; esternare i loro pensieri e desideri».

L’iniziativa ha preso avvio all’inizio dell’anno scolastico, con la scelta del tema da sviluppare e riportare sul muro da parte di tutte le classi del plesso tramite votazione. Dal 20 febbraio sono iniziati i laboratori (sette per classe in quarta A e quarta B) durante i quali i bambini hanno sperimentato varie tecniche pittoriche e materiali (carbone della stufa, pastelli a cera, tempere…) per poi arrivare ad elaborare in forma definitiva il loro personaggio a tema “Il bosco tra realtà e fantasia” (funghi, elfi, fate, lupi ecc.) da riportare sul muro. Nel mese di maggio si sono svolti i laboratori sul muro. Durante questa fase operativa i bambini hanno lavorato in piccoli gruppi condotti da Anna Papini, con l’assistenza delle insegnanti in compresenza nelle classi quarte. Tutti i laboratori sono stati documentati in una presentazione Pawerpoint che contiene oltre le immagini e brevi didascalie anche le poesie scritte dai bambini sul loro personaggio. Questo lavoro è stato proiettato durante la mostra dei bozzetti elaborati dagli alunni nell’ambito di questo percorso artistico nell’aula video della scuola primaria.

«Il senso dell’iniziativa» continua De Maestri «è riportato nella frase di Picasso riportata su una parte del muro che recita: “Ho impiegato tutta la vita ad imparare a disegnare come un bambino”. Tutto il lavoro svolto è stato ad opera dei bambini che nei loro testi hanno dichiarato di aver imparato tra le altre cose che anche “un disegno che può sembrare brutto ad alcuni per altri è bello”».

Alle ore 10:30 ci si è ritrovati nel cortile: alunni di tutta la scuola, insegnanti, genitori, l’esperta d’arte Anna Papini, il genitore Gianni Ruffoni che tra le altre cose ha tinteggiato il fondo del muro, il Preside dell’Istituto Comprensivo di Cosio Valtellino Luciano Varenna e l’assessore Anna Tonelli. Hanno aperto la cerimonia i bambini delle classi prime e seconde con un canto mimato dal titolo “Non aver paura”. I bambini di quarta hanno brevemente presentato il progetto, prima di scoprire i murales coperti da dei teli. A seguire i discorsi delle autorità.

A chiudere l’iniziativa gli interventi dei bambini di terza con il loro canto “Murales a colori” e con la spiegazione del progetto che lo scorso anno scolastico, guidati dalla maestra Oriana Cornaggia, hanno ideato riguardante dei giochi che poi sono stati riportati nel cortile della scuola da uno studente del Liceo Artistico di Morbegno. (Red.)


Foto allegate

 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
ISRAELE NELL'UNIONE EUROPEA. Cosa ne pensi?

Sono d'accordo. Facciamolo!
 62.6%
Non so.
 1.2%
Non sono d'accordo.
 36.2%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy