Domenica , 24 Giugno 2018
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Cittadinanza
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
SERR 2017. Riuso e riparazione: diamo una seconda vita agli oggetti 
18-26 novembre, la “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” nel Morbegnese
15 Novembre 2017
 

La Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti è la grande campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione e la riduzione dei rifiuti che si tiene per la nona volta in tutta Europa dal 18 al 26 novembre 2017 e che vede di nuovo in campo i comuni di Morbegno e Talamona, ai quali quest’anno si è aggiunto quello di Cosio Valtellino, coordinati dal Museo Civico e supportati da un nutrito gruppo di soggetti del territorio morbegnese.

Ragionare insieme su come declinare in vari modi il tema di quest'anno che è “Riuso e riparazione: diamo una seconda vita agli oggetti” ci aiuterà a capire come organizzarci diversamente a scuola, al lavoro, negli acquisti e nella gestione delle nostre case.

Troppe volte oggetti di tutti i tipi, ancora utilizzabili, vanno ad accrescere il quantitativo di rifiuti con costi economici e ambientali, quando invece potrebbero prendere strade diverse ed allungare la propria vita, diventando utili in modi diversi o per altre persone. Come dice lo slogan scelto quest’anno tra quelli presentati dagli studenti delle scuole coinvolte: “Cambia il tuo modo di pensare: rifletti prima di buttare”.

All’edizione 2017 aderiscono anche tutti gli Istituti Comprensivi di Morbegno, Talamona e Cosio Valtellino e dell’Istituto “Saraceno-Romegialli” di Morbegno (in tutto 1.760 studenti di 81 classi), con attività didattiche, laboratori e seminari che coinvolgeranno gli studenti stimolandoli a ragionare su come evitare che gli oggetti diventino rifiuti, ma anche su come ridurre, prevenire, riutilizzare e riciclare correttamente i rifiuti.

Il programma della SERR 2017 desidera coinvolgere inoltre i cittadini di tutte le età e gusti in una serie di iniziative proposte da vari soggetti del mondo della formazione e cultura, dell'associazionismo, ma anche da realtà commerciali, che si attiveranno con incontri, mostre, laboratori, per promuovere comportamenti volti ad evitare che quanto ancora utilizzabile diventi rifiuto, nell'ottica di una sempre più auspicabile economia circolare.

In Italia la “SERR” è promossa da un Comitato promotore nazionale composto da CNI Unesco, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Utilitalia, ANCI, Città Metropolitana di Torino, Città Metropolitana di Roma Capitale, Legambiente, AICA, E.R.I.C.A. Soc. Coop. ed Eco dalle Città. L’edizione 2017 in Italia si svolge all’interno del programma LIFE+ della Commissione Europea e con il contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

 

Museo civico di Storia naturale Morbegno


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.3%
NO
 24.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 24762 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. e Fax 0342 610861 C.F./P.IVA 00668000144 - SONDRIO REA 46909 - capitale sociale € 7.000 i.v. privacy policy