Sabato , 13 Luglio 2024
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Yoani Sánchez si confida a Lorena Chauca
“Non mi lasciano uscire perché sanno che tornerei...”
 
Commenti presenti : 6 In questa pagina : da 1 a 6
   29-05-2012
Nino, ma se veramente sei interessato a Cuba vieni trovarci nel forum
http://cubaalmicroscopio.freeforumzone.leonardo.it/

Non solo non viene censurato nulla, ma anzi si cerca di approfondire, con molta conoscenza.
Per esempio Wikileaks, c'è tutto senza nessun problema.

P.s. Un ultima domanda Nino, ma secondo te come si può fare per mandare delle domande a OBAMA, se non si passa attraverso un canale diplomatico?

Cosa pensi che un intervista a Raul, non passa tramite la diplomazia cubana?

Ti aspettiamo Nino, ci sono anche dei cubani residenti a Cuba che muoiono dalla voglia di scambiare qualche opinione con te.

Cuba al microscopio.
Mirko   
 
   29-05-2012
redazione, si elude l'argomento anche omettendo di spiegare i fatti e riportandone solo una parte piccolissima.
Cosa che la giornalista indipendente ha fatto, con la sanchez che si è guardata bene dallo scendere nei particolari, come se avesse tra le mani una patata bollente.

nino   
 
   29-05-2012
REPLICHE “DI SERVIZIO”

1. L'affermazione che su Tellusfolio «si occulta in modo scientifico» è destituita di ogni fondamento. Tutti i commenti di Mirko (inclusi anche quelli riportanti lunghi testi in lingua diversa dall'italiano) sono stati messi in pubblicazione, e l'occasione è buona per ricordare a tutti che ciò sarebbe da evitare: per citazioni “voluminose” di documentazione già presente sul web è infatti sufficiente riportare il link esatto: gli interessati potranno facilmente accedervi col “taglia-incolla” dell'url.
2. L'intervistatrice ha talmente «eluso» il fatto riportato da Wikileaks da averlo... esplicitamente riportato in una sua domanda! Né l'intervistata ne ha messo in discussione l'esistenza. Come mai l'avevano messa in discussione il curatore dell'Oblò o questo giornale.
la Direzione Tf   
 
   29-05-2012
si esplora, io sono proprio indipendente, non dalle mie opinioni politiche ovviamente.
Ma chi intervista una persona importante, e la sanchez lo è, mica si può mettere ginocchioni!.
Se c'è il fatto, non può eluderlo. E il carteggio wikileaks c'è. Non piace a lupi, non piace a te, ma esiste, anche se su questo sito si occulta in modo scientifico.
A tal punto che qualche giorno fa mirko, alias agente bunda, voleva postarlo per dimostrare a me che non c'entra nulla la sanchez con la sina, ma non gli è stato possibile.
nino   
 
   29-05-2012
Come un disco rotto, Nino continua a ripetere questa storia, di qualsiasi cosa ci si stia occupando nei diversi post. Quasi che bastasse richiamare parole come 'Wikileaks' o 'cablo' (anzi, 'cables'!) per sottintendere chissà quali, e chissà quanto compromettenti, 'rivelazioni'...
Questa storia la conosciamo ormai tutti a memoria e, almeno per quanto mi riguarda, non mi ha fatto giungere alle stesse conclusioni cui è giunto Nino.
Per compiacente che sia, questa intervista di Lorena Chauca consente di conoscere cose di un certo interesse e, senza storpiature o dietrologie, l'opinione di Y. Sánchez su determinate questioni di attualità. Che è poi quel che interessa. Con buona pace del 'cosiddetto' osservatore indipendente di nome Nino.
Cordialmente
esplora   
 
   29-05-2012
il rapporto di wikileaks dimostra che le domande al presidente sono state inviate alla sina da parte della sanchez e da questa elaborate ed inviate al presidente per l'approvazione.
La sanchez nel 2009 diceva che fossero state inviate direttamente ad obama e, se non fossero usciti i dispacci di wikileaks, ci avremmo creduto.
Questi dispacci mostrano un legame molto forte tra la sanchez e i rappresentanti usa all'avana, a tal punto che persino un sottosegretario del dipartimento usa ha un abboccamento con lei.
La giornalista è di una timidezza spaventosa ad affrontare i contenuti dei cables della sanchez su wikileaks.
Questa intervista mette in chiaro che, nonostante quello che sappiamo, alla sanchez si evitano domande imbarazzanti e non la si contradice quando le sue affermazioni cozzano contro i fatti raccontati dalla sina.
Direi che si tratta di una intervista in ginocchio
da parte di una cosiddetta giornalista indipendente.
nino   
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 69.4%
NO
 30.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy