Giovedì , 03 Dicembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Ángel Santiesteban-Prats. La Fiera del Libro che ormai non c’è (III)
 
Commenti presenti : 10 In questa pagina : da 1 a 10
   26-02-2015
infatti alla dogana la divisa è marroncina non verde oliva,

salvini lo lascio a lei sig.ra prezzemolino
Gerard   
 
   24-02-2015
Gerard, la dogana deve solo controllare quello che porti dentro. E' la polizia che può respingere. Evidentemente per voi rivoluzionari basta avere addosso una divisa verdeolivo per essere onnipotenti
Marc   
 
   24-02-2015
anche Matteo Salvini farebbe la stessa cosa!
patrizia garofalo   
 
   24-02-2015
io se fossi nella dogana certa gente non la farei neanche entrare...
Gerard   
 
   23-02-2015
" La maggior parte dei cubani vanno in Ecuador per affari" Ahahah! Questa è buona. La prestiamo a Garrincha
marc   
 
   23-02-2015
In realtà, comunque, qui si stava parlando di Ángel che sta in prigione dal 28 febbraio 2013...
Cordialmente
esplora   
 
   23-02-2015
qualcuno rientra e qualcuno non esce dal carcere con processi farsa!...chi va e chi resta......
patrizia garofalo   
 
   23-02-2015
Caro Marc, mancavi da un pò di tempo da Cuba... sono almeno 4 anni che l'Ecuador non chiede visto ai cubani. Mi spiace per te, ma i dati sull'emigrazione smentiscono quello che tu affermi. La maggior parte dei cubani va in Ecuador per "affari" a comprare mercanzia e poi rientra.
Patemazzo Scatenoni   
 
   22-02-2015
perchè: è cambiato qualcosa? sono appena tornato, e non mi risulta. sempre la solita minestra: inventare, civatare, jineteare, ruffianare lo straniero,...Adesso il paradiso da raggiungere è l' Ecuador: si può andare senza visto d' ingresso e da lì si può cominciare l' avventura che attaverso Panamà, Costarica....ecc avvicina al confine Messico- Usa. Adesso più di prima, perchè con il disgelo Usa-Cuba i cubani hanno paura di essere trattati alla frontiera come qualsiasi altro cittadino del mondo, quindi non più godere del privilegio piè seco- piè mojado. Grande fermento a Cuba per scappare, più di prima.Prima che aprano le frontiere, che serviranno agli amerikani per invadere Cuba, ma a nulla ai cubani perchè non avranno nemmeno i soldi per comprare il biglietto per la guagua Alamar-La habana. Nel mio " paesino" ( come dice Leomesa) ormai se voglio vedere qualche amico del passato devo andare in Florida o in Texas.Quelli che sono rimasti sono quelli che sognano di andarsene.
marc   
 
   22-02-2015
Ho visto il banner da poco su Santiesteban e ho riletto quanto si era scritto su lui che avevo dimenticato.
Da due anni e con quel processo è ancora dietro le sbarre!?
alla faccia dei diritti e della libertà a Cuba!

patrizia garofalo   
 
| 1 | 2 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy