Sabato , 30 Maggio 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
I rischi del regime per la visita del Papa
Colloquio con Yoani Sánchez sulle frequenze di “Radio Martí”
 
Commenti presenti : 6 In questa pagina : da 1 a 6
   30-03-2012
Come diceva Jannacci: lo ha detto la televisione...
Lucas   
 
   30-03-2012
Direi che forse è il momento di smettere di nominare parole come "Economia" o "Politica" quando si parla di Cuba, e iniziare a prendere in considerazione le "Persone" e la "Vita quotidiana".... Chi se ne frega più ormai del Comunismo o del Capitalismo quando si cerca di sopravvivere stando attenti a non infastidire il RE. Troppe volte sono stato a Cuba; ci ho messo piede la prima volta da amante della Rivoluzione e ne sono stato cacciato via, l'ultima volta, da membro attivo della Società Civile, per aver deciso di dire la verità.
Forse proprio perchè ho incominciato a concedere più attenzione alle persone piuttosto che agli slogan marci di un Regime divenuto la caricatura di se stesso. L'unico rimpianto è che ci ho messo troppo tempo...
pierantonio micciarelli   
 
   27-03-2012
attenendoci alle notizie date dalla televisione per noi che non eravamo in visita a Cuba proprio ieri sera il telegiornale ha parlato di diversi arresti prima della visita del papa per timore di manifestazioni di dissenso nei confronti del governo Castro.
patrizia garofalo   
 
   27-03-2012
Se l'ideologia marxista è in crisi, non è che il capitalismo se la passi bene...
Ma proprio nel discorso inaugurale dal viaggio, all'aereoporto di Santiago è stato ribadito: da Raul che preferiscono di gran lunga le difficoltà del sistema socialista, alle barbarie del capitalismo, e lo stesso papa a riconosciuto la bontà del sistema cubano e citato la crisi e perdita dei valori del sistema capitalista...
Mario Filetti   
 
   27-03-2012
la sanchez, infine, dovrebbe essere piu' attenta ai fatti e meno ai propri desideri personali.
Evitando di prevedere catastrofi per il regime cubano, quando la situazione economica e politica è assolutamente tranquilla e non vi sono pericoli di sorta.
E'un semplice consiglio, per evitare che si inventi situazioni che non esistono, come alcuni giorni fa allorchè ha letteralmente creato una sparatoria all'avana, puntualmente pubblicata su el nuevo herald, contro una autovettura dell'ambasciata venezuelana.
Colpita invece non da proiettili vaganti, ma da una pietra.
nino   
 
   26-03-2012
Se anche il papa criticasse nel suo viaggio il governo cubano, a chi gioverebbero le critiche?
Alla chiesa cubana?
Non credo, anzi per i suoi preti e per la richiesta di libertà religiosa dei cattolici sarebbe un disastro.
Agli oppositori?
Nemmeno, dal momento che indipendentemente dalle critiche o dalle lodi del papa al governo di cuba per essi l'agire politico rimarrà sempre limitato.
E',perciò, addirittura ovvio che il pontefice romano non criticherà nessuno.
Parlerà solo di fede e religione, dal momento che sta per arrivare nell'isola, per accrescere e non per perdere le posizioni che la chiesa cubana ha ottenuto in questi anni.
nino   
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.3%
NO
 25.7%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy