Sabato , 02 Marzo 2024
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
Guillermo Fariñas in terapia intensiva dopo 16 giorni di sciopero della fame
 
Commenti presenti : 7 In questa pagina : da 1 a 7
   13-03-2010
Ho inviato adesso la richiesta grazie per l'informazione
Patrizia Garofalo
patrizia garofalo   
 
   13-03-2010
Oggi ne parla anche Rocco Cotroneo sul 'Corriere della sera'.
In appoggio alla lotta nonviolenta di Guillermo Fariñas si possono inviare messaggi di richiesta di liberazione dei prigionieri politici a Cuba indirizzando all'Ambasciata cubana di Roma: embajada@ecuitalia.it
Chi decide di farlo e vuole, può poi darne notizia anche qui.
Ciascuno faccia quel che può.

Enea Sansi   
 
   12-03-2010
Concordo con Domenico. Perchè ci occupiamo di certi problemi solo quando c'è il morto? Adesso Farinas non fa notizia, anche se La Stampa mi ha pubblicato il pezzo... ma non ci credevo! Dobbiamo attendere che muoia perchè i media ne parlino...
Lupi   
 
   12-03-2010
Mentre in Italia parla di attentato alla democrazia per questioni di firme e di liste elettorali, a Cuba ci sono persone disposte a morire per l'affermazione di ben più importanti principi democratici e umanitari. Ma la nostra opinione pubblica, i nostri governanti ed i nostri politici sono troppo distratti dalle "regionali" per occuparsi dei martiri dell'Avana. Questo ci dà la misura di quanto sincero sia la loro determinazione ad adoperarsi per la difesa dei diritti dell'uomo... spesso vuota formula utilizzata per qualche inoffensiva dichiarazione pubblica, buona per tutte le circostanze.
Possibile che i dissidenti cubani fanno notizia solo quando muoiono? Possible che la RAI, servizio pubblico, che trasmette le più ripuganti trasmissioni di "costume", non trovi uno spazietto da dedicare alla situazione di Cuba, contribunedo forse a salvare la vita di Farinas attraverso una forte pressione mediatica?
Signori governanti, signori politici,signori della Rai, un po' di coraggio! Parliamo un po' meno di Porta a Porta, Anno Zero e Ballarò: salviamo la vita di Farinas!

Domenico Vecchioni
Domenico Vecchioni   
 
   12-03-2010
i cubani sono disperati. l'eterno paradiso raccontato da Gianni Minà e Fidel Castro non esiste. Esiste un inferno di intolleranza politica e tirannia. Quando non hai neanche una pietra da scagliare non ti resta che utilizzare il tuo corpo, la tua anima, la tua vita. Non dobbiamo ragionare secondo i canoni delle democrazie occidentali, democrazie imperfette è vero... ma che lasciano modo di parlare e urlare. A Cuba non puoi. Allora fare di se stessi, carne e sangue, una pietra da scagliare contro il Tiranno è l'unica via.
Questo dolore, questa sofferenza, è un'arma. L'unica.
massimo   
 
   12-03-2010
Son d'accordo con te, Massimo, ma proprio perché la nonviolenza è "l'arma delle ragione" si può "rischiare la vita, non la morte", come ama ripetere Pannella.
Sentir dire, come viene riportato dell'ingegner Félix Antonio Bonne Carcassés, che è pronto a prendere il suo posto nello sciopero della fame, ..."se muore Coco", è piuttosto terrificante. Cos'è: una "staffetta della morte"?
Se vuol concorrere all'azione nonviolenta vada subito a trovarlo e prenda subito 'il suo posto'; ora che è vivo!!
Cordialmente
esplora   
 
   12-03-2010
Cuba combatte con la forza della ragione, con la forza della cultura, contro la barbarie castrista
massimo    
 
| 1 |
Lascia un commento
STRUMENTI
Versione stampabile
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
I NOSTRI ARTICOLI
  I più letti
  I più commentati
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 72.4%
NO
 27.6%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy