OblÚ cubano
Cuba. Castro: pugili disertori via da nazionale
09 Agosto 2007
 

L'AVANA - Fidel Castro ha annunciato oggi che i pugili Guillermo Rigondeaux ed Erislanday (Lara), protagonisti di una contorta storia che, nei recenti Giochi Panamericani di Rio de Janeiro, li ha spinti ad eclissarsi dalla delegazione cubana non faranno più parte della nazionale ed ha reso noto che, proprio per quanto è accaduto a loro, si sta esaminando la possibilità che Cuba non partecipi ai mondiali di boxe, in programma per il prossimo ottobre a Chicago. (Agr)

 

fonte: Corriere.it (Esteri - 08 ago, 21:34)


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276