Diario di bordo
Regionali 2018. Torna a Sondrio Giorgio Gori 
Il candidato del centrosinistra mercoledý 21 febbraio nel capoluogo
19 Febbraio 2018
 

Giorgio Gori, sindaco di Bergamo e candidato della coalizione di centrosinistra a presidente della Regione Lombardia, farà nuovamente tappa in Valtellina il prossimo mercoledì 21 febbraio: l’appuntamento è per le ore 21:00, a Sondrio all’auditorium Torelli, in via Lucchetti 6. Gori aveva iniziato il suo lungo tour di ascolto e proposte su tutto il territorio regionale (chiamato “Gori 100 tappe”) proprio dalla nostra Provincia, con un partecipassimo incontro in Valdidentro: dopo molti altri incontri, torna nel capoluogo per l’evento di chiusura della campagna elettorale in vista del voto del 4 marzo.

All’incontro saranno presenti i candidati locali al Consiglio regionale: Giorgio Gori è infatti supportato da 7 liste provinciali. Saranno presenti i candidati Irene Bertoletti e Michele Iannotti (Partito democratico), Mariuccia Copes e Guido Patelli (Gori Presidente), Massimo Molteni e Simona Regondi (Lombardia progressista), Alessandro Grolli ed Elisa Ratti (Italia Europa per Gori Insieme), Anna Rapella e Giovanni Sansi (+Europa con Emma Bonino), Valentina Farina e Gian Franco Saruggia (Obiettivo Lombardia per le Autonomie): nei prossimi giorni sono in programma anche numerose iniziative con le singole liste.

Al centro dell'incontro il programma della coalizione a supporto di Gori per la Regione Lombardia, in particolare per quanto riguarda le criticità della sanità e dei trasporti, le proposte in materia di lavoro e di contrasto all'inquinamento, fino alle politiche specifiche per la montagna lombarda e l'autonomia.

 

Valtellina e Valchiavenna per Gori

valtellinaevalchiavennaxgori@gmail.com


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276