Spinus
Ezio Maria Romano. nata la pagina facebook sul cane da guardiania anti lupo
22 Gennaio 2018
 

È appena nata la pagina Facebook Il Cane Da Guardiania – anti lupo con lo scopo di diffondere la giusta cultura cinofilia su questo animale estre­ma­mente im­por­tante per ottenere una buona convivenza fra allevatori e il ritorno del predatore selvatico.

Da quando il lupo è tornato a comparire sulle nostre Alpi, è nuovamente nata l’esigenza, per molti pastori e malgari, di possedere cani da guardiania che possano proteggere il bestiame lasciato pascolare nei prati o condotto in alpeggio sulle montagne durante il periodo estivo. Ormai da molti anni, in tutto l’arco alpino, nessuno aveva più avvistato i lupi, come anche nei vari tratti appenninici le predazioni erano andate pian piano scomparendo. Dal 1971, data in cui questi animali sono stati considerati una specie protetta, per la quale è anche stato vietato l’abbattimento (punito con pene piuttosto severe), i predatori sono tornati a riprodursi con maggiore facilità nei boschi delle nostre montagne italiane e ad essere considerati un problema sempre più sentito da chi si occupa di allevamento.

L’impiego dei cani da guardiania Anti Lupo è sicuramente uno dei sistemi più antichi ed efficaci per ridurre i danni da predazione dei selvatici, ma richiede molta esperienza, cosa che non si può improvvisare leggendo qualche informazione sparsa qua e là o adottando i consigli di chi parla per “sentito dire”. Creare e gestire un branco di efficienti cani da guardiania Anti Lupo che sappiano lavorare bene con il gregge è una mansione molto difficile e non alla portata di tutti, tant’è che sempre più spesso si sentono lamentele di pastori di tutt’Italia sui problemi di gestione e sull'inefficacia dei loro cani. A fronte di cospicui investimenti per informare l’opinione pubblica sul diritto alla vita del predatore e su tutte le sue caratteristiche animali, si è fino ad ora però data pochissima informazione utile e competente a chi sale in montagna con i loro animali e continua a subirne le conseguenze. 

Questa pagina Facebook nasce con l’unico scopo di migliorare la conoscenza sull’utilizzo del sistema più antico del mondo per difendere il bestiame dal lupo: il cane da guardiania, animale che convive al fianco dell’uomo da più di 12.000 anni!!

Si tratta di un'iniziativa a cura della Federazione Italiana Cani da Guardia che intende rimanere completamente autonoma da qualsiasi orientamento politico, sindacale e/o istituzionale, oltre che estraneo da ogni club di razza. Il Nostro motto è: Anche un meticcio può essere un ottimo cane da guardiania anti lupo, ...basta che ne abbia le qualità!!!

 

AIUTACI A FARLA CRESCERE,
METTENDO UN “Mi piace” SULLA PAGINA
E CONDIVIDILA PIÙ CHE PUOI CON TUTTI I TUOI AMICI!!

 

Ezio Maria Romano


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276