Diario di bordo
Per una reale democrazia in Tunisia 
7 anniversario della Rivoluzione dei Gelsomini
14 Gennaio 2018
 

Oggi ricorre il 7° Anniversario della Rivoluzione dei Gelsomini, quel movimento di protesta contro la disoccupazione, l’alto costo della vita e la corruzione e di lotta per la democrazia che sembrò poter cambiare il volto della Tunisia.

Oggi, dopo centinaia di arresti e proteste, il percorso per una reale democrazia sembra ancora lungo e per le vie di Tunisi sfilerà la marcia nazionale di un gruppo di partiti e associazioni dal titolo “La Tunisia recupera la sua Rivoluzione”. Intanto il governo si è impegnato in un piano d’azione che prevede misure per l’edilizia a favore della famiglie disagiate, per assicurare copertura medica a tutti e per un aumento dell’indennità sociale per i nuclei familiari in stato di bisogno.

Osserviamo con attenzione, condanniamo ogni forma di violenza nella speranza che le manifestazioni avvengano in modo pacifico e chiediamo la massima trasparenza sugli 800 arresti degli scorsi giorni.

Incoraggiamo e sosteniamo la Tunisia nel consolidamento della sua democrazia e contribuire così alla stabilità nel Mediterraneo. Una Tunisia democratica e prospera è anche nell’interesse di noi europei.

 

+Europa con Emma Bonino

 

 

 

L'immagine è tratta dal film My Revolution del 2016


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276