Prodotti e confezioni
Vetrina/ Maria Lanciotti. Cicli
01 Gennaio 2018
 

Forse troppa luce, o troppo a lungo

Respirai la tenebra

 

Abbaglio e torpore

 

Nel chiarore d’un cielo velato

Luminosa m’appare ogni forma

Che sia pietra o sia pioppo

 

Si schianta la palma corrosa dalle larve

E già rinasce dal suo stesso ceppo.

 

Maria Lanciotti


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276