Poesia visiva
Alberto Figliolia. Tutto quello che c' nelle gocce di pioggia posate su un vetro
21 Marzo 2017
 

 

 

Il profilo di una ragazza del Pollaiolo
o quello di Olivia Oyl di Popeye
Un embrione
Un moai di Rapa Nui
o un volto contratto e distorto di Bacon
Un cavallo degli scacchi prima della mossa
Un boomerang in volo
(non sai se va o ritorna)
Rami penduli nel silenzio della mente
Mitocondri neolitici
Creature megalitiche con due fauci
e tre occhi sulla fronte
Un lobo-antenna per le voci-onda dal cosmo
I primi peli di un essere vivente
sulla faccia della Terra
Un meteorite di nera difforme roccia
L'ascia del boia affilata con cura
Una virgola gentile dopo le parole “Ti amo”

 

Lodi, venerdì 3 marzo 2017

 

Alberto Figliolia


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276