Prodotti e confezioni
Vetrina/ Patrizia Garofalo. Se le parole potessero...
19 Agosto 2016
 

A Sergio D’Elia

 

Se le parole potessero

vegliare sugli uomini

ricadere rugiada dall'alba

sarebbero lacrima e battesimo di terra

primavera di fioriture

inverno di coperta nevosa e calda

le imparo a memoria

come la madre di un carcerato

le inghiotto nello spartito

tra cuore e anima

le musico accarezzandole

e respiro forte nell'abbracciare

la traccia del tuo dire.

 

Patrizia Garofalo, testo e foto

 

 

Il DAP (Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria) e lo stesso ministro Orlando hanno negato la possibilità per 44 detenuti con condanna all’ergastolo di partecipare, in qualità di iscritti al PRNtt, al congresso radicale che si terrà al carcere di Rebibbia in Roma dal 1° al 3 settembre.

»» Vai al servizio del TG3 del 18/08/2016
e agli altri interventi di Sergio D’Elia sull'argomento


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276