Prodotti e confezioni
Vetrina/ Patrizia Garofalo. Uncinate dalla scure...
(foto Antonella Castracane)
(foto Antonella Castracane) 
29 Settembre 2014
   

Uncinate dalla scure

le parole si divincolano.

Cercano respiro

a terra

e

rantolano.

È una pace che non verrà

Desideri smarriti naufragano

dentro un gorgo d’odio

Si addensa fitta nebbia

tra corpi lacerati.

Le stelle barcollano,

qualcuna inciampa

cade, colpisce

per troppa luce.

Poco più in là

Antigone è stata condannata.

 

Patrizia Garofalo


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276