OblÚ cubano
Garrincha e Mariela Castro
17 Settembre 2014
   

Garrincha ironizza su certe dichiarazioni di Mariela Castro, volte a minimizzare molti errori del passato. Le UMAP (Unità Militari di Aiuto alla Produzione) erano veri e propri campi di concentramento, luoghi di lavoro forzato, con lo scopo di risocializzare gay, antisociali, rockettari, capelloni, preti, santeros... Adesso non ci sono più. Cuba ha fatto passi in avanti da questo punto di vista. Si parla addirittura di matrimonio gay e i diritti per gli omosessuali sono una cosa acquisita. Gli errori del passato servono per migliorare il presente, ma la cosa più inutile è nascondere, minimizzare...

Traduciamo la vignetta.

 

Mariela commenta di nuovo, questa volta in Uruguay

Le UMAP erano basi per fare campeggio.

 

Gordiano Lupi


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276