OblÚ cubano
La dittatura di Cuba 
NuovaCuba presenta il Rapporto2012 di Amnesty International
01 Settembre 2012
 

NuovaCuba [http://nuovacuba.wordpress.com], il portale recentissimamente allestito e inaugurato per la cura di Massimo Campo, con il quale l'Oblò cubano di Tf sarà lieto di interagire, propone all'attenzione il Rapporto Cuba 2012 di Amnesty International.

 

 

CONTESTO

Le autorità cubane hanno continuato a imbavagliare la libertà di espressione, associazione e riunione, a fronte dei tanto pubblicizzati rilasci di importanti dissidenti.

Centinaia di attivisti filodemocratici e dissidenti hanno subito vessazioni, intimidazioni e arresti arbitrari.

Ad aprile, il Partito comunista cubano ha tenuto il suo primo congresso dal 1997 e ha adottato un pacchetto di oltre 300 riforme economiche da introdurre gradualmente. Tuttavia, non sono state adottate risoluzioni per garantire ai cubani un più ampio godimento dei diritti civili e politici o per proporre riforme legislative finalizzate a concedere una maggiore libertà sull’isola…

(dal rapporto Cuba 2012)

 

 

Qui per scaricare [PDF] il rapporto di Amnesty Internacional “Cuba 2012”


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276