OblÚ cubano
Cinque atleti cubani chiedono asilo a Porto Rico
21 Giugno 2012
 

Cinque giocatori cubani hanno abbandonato la squadra nazionale di basket per chiedere asilo politico a Porto Rico.

L'avvocato Sergio Ramos ha dichiarato a Radio Martí: «Nella giornata di ieri Enrique Ramos, Juan Pablo Piñero, Leonel Batista, Imar Romero e Yusniel Pérez hanno chiesto asilo politico al servizio immigrazione degli Stati Uniti. Stiamo sbrigando le pratiche per accogliere la loro domanda e per garantire agli atleti cubani un futuro in un paese libero».

Il presidente della Federazione Basket di Porto Rico, Carlos Beltrán, ha confermato la notizia che cinque giocatori della squadra cubana, che partecipa al torneo Centrobasket dell'isola, erano scomparsi nella notte.

La delegazione cubana era composta da 17 membri (12 giocatori). Nonostante la mancanza di quasi mezza squadra Cuba ha battuto martedì il Nicaragua 80-47.

 

Gordiano Lupi


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276