OblÚ cubano
Nasce il Facebook cubano
01 Dicembre 2011
 

Il governo crea un social network disponibile su intranet ma impedisce l’accesso dall’estero

 

 

I mezzi di comunicazione cubani hanno annunciato ieri (mercoledì 30 novembre 2011) la creazione di un Facebook cubano, disponibile sull’intranet nazionale ma inaccessibile dall’estero.

Il portale di regime Cubadebate, citando il blog governativo La Chiringa, scrive che il progetto è curato dal Ministero dell’Educazione Superiore, e dall’Istituto Superiore Minerario Metallurgico di Moa. La nota governativa afferma che si tratta di una versione di Facebook molto cubana, si propone di seguire la rivoluzione informativa e relazionale intrapresa dalle reti sociali e sarà accessibile tramite l’intranet nazionale. Il governo presenta il nuovo strumento come un punto d’incontro virtuale per gli universitari cubani. La rivista telematica Diario de Cuba scrive che questa specie di Facebook cubano - passibile di citazione per plagio, visto che il governo cubano non ha sicuramente il permesso di usare il marchio - non è disponibile in Spagna. Resta il dubbio sull’uso effettivo che verrà fatto di tale strumento, perché molti dissidenti ritengono che entrerà presto a far parte della guerra cybernetica contro i settori dell’opposizione.

 

Gordiano Lupi


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276