Prodotti e confezioni
Paola Mara De Maestri, Patrick Sammut. Alla Valletta Alberto Figliolia e Çlirim Muҫa, ospiti dei “Poeti Maltesi”
27 Marzo 2011
 

Riceviamo dai nostri amici “Poeti Maltesi” la notizia che gli scrittori, editori e poeti, Alberto Figliolia e Çlirim Muça, che gli affezionati del Gazetin e di Tellusfolio conoscono bene, sono approdati a Malta per una serata di poesia. Sono particolarmente contenta di questo incontro in quanto ho messo io in contatto i miei amici maltesi con Alberto e ricordando la splendida accoglienza che l’Associazione mi ha riservato nel 2009, quando mi sono recata con mio marito a Malta, immagino quanto sia stata speciale questa esperienza. Vi proponiamo qui di seguito un resoconto della serata a cura di Patrick Sammut Vice Presidente dell’Associazione Poeti Maltesi. (Paola Mara De Maestri)

 

 

Venerdì sera, 25 marzo 2011, all’Istituto Italiano di Cultura, ha visto un’altra Serata di Poesia Internazionale organizzata dall’Associazione dei Poeti Maltesi (APM). Questa volta hanno partecipato due poeti dalla Lombardia e dall’Albania, rispettivamente. Alberto Figliolia, pubblicista e giornalista sportivo, e Çlirim Muça, residente a Livorno e proprietario della casa editrice Albalibri, hanno letto, urlato e drammatizzato le loro poesie in italiano e qualcuna in albanese di fronte a un’udienza attentissima. L’Ufficiale delle Relazioni Internazionali per l’APM, Emmanuel Attard Cassar, ha presentato i due poeti italiani. La serata è stata presentata dal Segretario dell’APM, Charles Magro, mentre la parte musicale è stata affidata al cantautore maltese, Walter Micallef.

Durante la serata i membri dell’APM hanno letto poesie sia in maltese sia in italiano. Figliolia e Muҫa hanno ringraziato quelli che hanno letto le loro poesie in italiano, mentre hanno apprezzato tanto quelli che hanno letto poesie in maltese siccome questa per loro è stata un’occasione per famigliarizzarsi con la musicalità e l’armonia della lingua maltese. Le poesie lette trattavano tematiche varie, dalla famiglia all’amore, dalla morte al rapporto dell’uomo con la tecnologia. Figliolia e Muça hanno fatto vedere che la poesia è passione ma anche divertimento. Questo lo hanno fatto drammatizzando insieme la poesia di Figliolia intitolata O My generation Beat Generation Bit Generation.

Era una Serata di Poesia bellissima, nella quale hanno partecipato poeti di tutte le età, con una forte componente femminile. Non sono mancati neanche i poeti giovani, qualche nuovo arrivato, che hanno presentato materiale nuovo.

Un grande grazie al Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Bruno Busetti, che ha ospitato questa occasione culturale e al suo collaboratore alla reception, Emanuel Farrugia. Alla fine il Segretario dell’APM ha presentato alcune antologie poetiche dell’Associazione ai poeti ospiti, mentre Figliolia e Muҫa hanno avuto l’occasione di parlare con i presenti e autografare i loro libri disponibili durante la serata.

 

Patrick Sammut

 

 

Qui un'intervista rilasciata da Alberto Figliolia a Patrick Sammut

Qui un'intervista rilasciata da Çlirim Muça a Patrick Sammut

in occasione della loro visita a La Valletta, ospiti dei Poeti Maltesi


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276