Prodotti e confezioni
Spot/ Se peregrina voglia... 
Il Canto XVII del Paradiso, a Delebio il 17 marzo
13 Marzo 2011
 

«Italia, a cor ti stia

far ai passati onor, che d'altrettali

oggi vedove sono le tue contrade,

né v'è chi d'onorar ti si convegna.

Volgiti indietro e guarda, o patria mia,

quella schiera infinita d'immortali,

e piangi e di te stessa ti disdegna;

che senza sdegno omai la doglia è stolta:

volgiti e ti vergogna o ti riscuoti,

e ti punga una volta

pensier degli avi nostri e dei nepoti»

(Giacomo Leopardi, da “Sopra il monumento di Dante”)

 

Se peregrina voglia in cor ti sorge

un canto di ascoltar del nostro Dante,

accogli il messaggero che ti porge

cortese invito in umile sembiante.

 

(gf)


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276