Diario di bordo
Elezioni regionali fuori legge. I Radicali non mollano 
Una delegazione radicale presenterÓ oggi un dossier sull'illegalitÓ al Consiglio regionale dell'Emilia Romagna
10 Maggio 2010
 

Oggi, lunedì 10 maggio, una delegazione di Radicali Italiani sarà presente alla prima riunione del nuovo Consiglio regionale.

L’iniziativa si svolgerà nell’ambito della mobilitazione nazionale organizzata da Radicali Italiani con l’obiettivo di riportare al centro dell'attenzione le gravissime illegalità che hanno caratterizzato le ultime elezioni regionali.

Durante la manifestazione sarà distribuito un dossier nel quale si documentano le irregolarità e le violazioni di legge denunciate dalla Lista Bonino-Pannella nel corso della campagna elettorale, tra cui quelle relative alla raccolta firme e alle modifiche della legge elettorale.

Insieme al dossier verrà inoltrata una lettera aperta ai consiglieri regionali, per chiedere l’istituzione di una commissione di inchiesta sulle ultime elezioni regionali e, in genere, sulla negazione dei diritti civili dei cittadini durante la fase elettorale, anche allo scopo di promuovere tutte le azioni necessarie a impedire che in futuro si faccia ancora strame di diritto e di democrazia.


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276