Diario di bordo
Milano. Regionali: Tra Azione Cattolica e Comunione e Liberazione c la Lista Bonino-Pannella
17 Febbraio 2010
   

Il Pd ha deciso di presentare come capolista a Milano per le elezioni regionali Fabio Pizzul. Lo scenario che si apre è piuttosto inquietante: la casta ciellina-formigoniana si troverà a scontrarsi con colui che è stato per sei anni presidente dell’Azione Cattolica. La scelta del PD lascia senza parole dopo l’emorragia cattolica registrata in questi ultimi mesi e dopo l'eccellente risultato che il laico Marino aveva ottenuto alle Primarie solo qualche mese fa. È impressionante vedere il Pd che invece di puntare sulla laicità e sulle libertà individuali decide di puntare sull’Azione Cattolica.

Lo scontro tra i big è a chi è più cattolico? Ci appelliamo ai cittadini lombardi laici, atei, agnostici, razionalisti o a coloro che, anche cattolici, semplicemente non si sentono rappresentati dalle sette Cielline o dell’Azione Cattolica. Invitiamo tutte queste persone a sostenere la Lista Bonino-Pannella, a firmare presso i comuni o ai nostri tavoli per permetterci di essere presenti alle imminenti elezioni regionali per provare insieme a far uscire la nostra regione da questa cappa clericale che la opprime e la controlla a destra e sinistra!


Francesco Poirè


TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - R.O.C. N. 7205 I. 5510 - ISSN 1124-1276