Domenica , 22 Maggio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Spettacolo > Notizie e commenti
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Teatro del Lemming. EXTRA.DIZIONI, Nina Nasilli 
Domenica 4 marzo a Rovigo
Nina Nasilli,
Nina Nasilli, 'Cara Virginia' 
28 Febbraio 2012
 

Il Corpo della Voce
Incontri con l’autore

ROVIGO, Teatro Studio
Domenica 4 marzo 2012, ore 16:00

NINA NASILLI
Extra.dizioni

 

 

Dopo gli incontri con Carlo Serra e con Marco Munaro, domenica 4 marzo il Teatro del Lemming, per la rassegna “il corpo della voce”, ospita Nina Nasilli.

La suggestione statica del titolo della performance inteso come “cose dette extra”, quindi “al di fuori” di un setting di prevedibilità, non deve impedire di leggervi l’indicazione di un percorso dinamico, quasi un viaggio di estradizione (dello spettatore): che forse non importa per il luogo-verso-cui – anche se, o proprio perché, ogni viaggio prevede inevitabilmente, se non una direzione, un senso – quanto piuttosto insiste sul via-da-un-dove. Perché il luogo di provenienza di questa sorta di consegna di emozioni è quell’altrove che Nasilli attraversa, pratica, e in cui spesso si trattiene come in un terra di confine (di confino…), che nell’immaginario metaforico dell’autrice, ormai padovana per adozione, diventa un bosco per licantropi. Di fatto, a parte alcuni inediti, i testi rappresentati appartengono alle sue ultime raccolte, Imperfezioni moleste. E oltre – quell’oltre da cui la poetessa proviene e cui contemporaneamente guarda – e TRA·DIS·CO trame di disprezzo coerente e licantropo, cui attiene il movimento psicofisico del tradire e quello non solo intellettuale dell’antico “tradere”. A condurre questo apparente vagabondaggio, che è in verità un pellegrinaggio in costante, assetata ricerca di segni portatori di sacralità amorosa, è - all’interno del Teatro del Lemming che egli dirige - la voce maestra di Massimo Munaro. Munaro, operando una maieutica della parola e del suono nei testi di Nasilli, s-vela e ri-vela segreti, tracce, impronte: per orientare nella selva, rintracciare compagni di viaggio, dare corpo alla sosta come partenza per quel moto dell’anima che è ogni stare fuori dal sé: l’estatico sentire.

 

 

TEATRO DEL LEMMING
TEATRO STUDIO – Viale Oroboni 14 – 45100 ROVIGO

Per info e prenotazioni 0425 070643

www.teatrodellemming.it


Articoli correlati

 
 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.9%
NO
 25.1%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy