Venerdì , 04 Dicembre 2020
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Critica della cultura > Dialogo Tf
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Michele Tarabini. Il trionfo della vita
20 Ottobre 2020
 

«Dopo la morte di qualcuno si diffonde sempre un senso di dolorosa meraviglia, tanto è difficile comprendere l’avvento del nulla e rassegnarsi a credervi». Così scrive Gustave Flaubert verso la fine del suo romanzo più famoso, Madame Bovary.

Dunque la morte specchio del nulla e, per contro, la vita sinonimo del tutto, che di colpo svanisce con l’arrivo della morte. Un tutto che si è smisuratamente dilatato e ingigantito, nella nostra epoca, a tal punto da farci percepire come inaccettabile, inconcepibile l’idea dell’ineluttabilità della morte; e da illuderci di poterla rimuovere. A riportarci coi piedi per terra ha provveduto la pandemia: mai come in questi ultimi mesi abbiamo avvertito incombente il pericolo della morte; la scienza, del resto, non è riuscita a rassicurarci, e anzi, con le sue ambiguità e incertezze ha solo certificato l’immanenza del pericolo.

Il modo migliore per uscire mentalmente rasserenati da questa situazione deprimente, mi sembra consista nel fare proprio il concetto di una morte parte essenziale della vita; che sia cioè una sua tappa e non un suo indesiderato traguardo. Se, infatti, siamo credenti, avremo la fondata speranza di estendere la nostra vita in una nuova dimensione, ultraterrena; se non lo siamo, avremo comunque la consapevolezza, e consolazione, fornitaci dalla legge della conservazione della massa: nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma. E noi ecologicamente parte del tutto.

 

Michele Tarabini


Articoli correlati

  Vetrina/ Michele Tarabini. Dimmi di lasciarmi amare
  In ricordo di Patrizia. 4
  Michele Tarabini. Prima di tutto è un uomo
  Vetrina/ Michele Tarabini. Spicchi di sogni
  Vetrina/ Michele Tarabini. Picchi di testosterone
  Vetrina/ Michele Tarabini. A un uomo
  Vetrina/ Michele Tarabini. La statua, la Storia
  Vetrina/ Michele Tarabini. In un incubo
  Michele Tarabini. Vivere o tirare a campare?
  Vetrina/ Michele Tarabini. Libertà di sognare
  Michele Tarabini. Due Jolly per l’Italia (anzi tre)
  Michele Tarabini. Il pensiero critico
  Michele Tarabini. Riconoscere il proprio valore
  Vetrina/ Michele Tarabini. Promesse di felicità
  Vetrina/ Michele Tarabini. Il mondo ha bisogno di arte
  Michele Tarabini. Non raccontiamocela così tragica
  Vetrina/ Michele Tarabini. Chi ama sa
  Vetrina/ Michele Tarabini. Rischio zero
  Vetrina/ Michele Tarabini. La strada rischiarata
  Michele Tarabini. Una luce per tutti
  Vetrina/ Michele Tarabini. Il grande nemico
  Vetrina/ Michele Tarabini. Dov’è Dio?
  Vetrina/ Michele Tarabini. Solo una pausa
  Vetrina/ Michele Tarabini. Ritorno dal fronte
  Vetrina/ Michele Tarabini. Il mondo ti vuole
  Vetrina/ Michele Tarabini. I domini del cuore
  Michele Tarabini. Retoriche banalità
  Vetrina/ Michele Tarabini. Cuore della città
  Vetrina/ Michele Tarabini. La fantasia e il mistero
  Vetrina/ Michele Tarabini. Gli schiavi dell’orgoglio
 
 
 
Commenti
Lascia un commentoLeggi i commenti [ 3 commenti ]
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 74.6%
NO
 25.4%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy