Giovedì , 07 Luglio 2022
VIGNETTA della SETTIMANA
Esercente l'attività editoriale
Realizzazione ed housing
BLOG
MACROLIBRARSI.IT
RICERCA
SU TUTTO IL SITO
TellusFolio > Diario di bordo
 
Share on Facebook Share on Twitter Share on Linkedin Delicious
Missione imprenditoriale di Confindustria Sondrio in Sudafrica
08 Luglio 2007
 

Confindustria, in collaborazione con ICE ed ABI, organizza dall'8 al 12 luglio una missione imprenditoriale in Sudafrica guidata dal Presidente Montezemolo, in occasione della visita nel Paese del Vice Presidente del Consiglio Massimo D'Alema. Il programma dell’evento, che fa seguito ad analoghe iniziative organizzate nelle aree di maggiore sviluppo del pianeta, Cina, India, Africa del Nord per citare alcuni esempi recenti, prevede forum bilaterali che si terranno a Johannesburg, Città del Capo e Durban volti ad esplorare le reciproche opportunità di business tra i due Paesi, seguiti da una serie di incontri one-to-one tra le aziende italiane e sudafricane.

Alla missione prenderà parte anche una delegazione di Confindustria Sondrio, che oltre al Presidente Corrado Fabi vedrà la presenza di Paolo Mainetti, amministratore delegato della Valtecne di Berbenno di Valtellina, e Luigi Lapsus, titolare della CLA di S. Giacomo di Teglio.

«Come Confindustria Sondrio abbiamo aderito con entusiasmo a questa missione economica promossa da Confindustria in partnership con altre importanti organizzazioni del nostro Paese», ha commentato il Presidente Fabi. «L’imprenditoria italiana, per quanto vivace e ricca di iniziativa, ha un grande bisogno di espandersi in modo più incisivo sui mercati internazionali: è una condizione imprescindibile per la crescita della nostra economia».

«Per quanto riguarda la provincia di Sondrio» aggiunge Fabi «esistono nel nostro territorio realtà di assoluta eccellenza, dotate delle giuste potenzialità per potersi affermare con pieno successo nell’agone competitivo dei mercati mondiali. Già ora la nostra provincia è in grado di esprimere un export industriale di tutto rispetto, nell’ordine dei 500 milioni di euro l’anno. Ma poiché i concorrenti non stanno certo a guardare, è necessario fare di più e sfruttare al meglio le opportunità offerte dalla globalizzazione dei mercati».

«Ben venga, quindi», conclude Fabi, «ogni azione che possa aiutare le nostre imprese nel processo di internazionalizzazione e supportare la crescita delle loro esportazioni. Il sistema Confindustria, con il Presidente Montezemolo in testa, è certamente in prima linea su questo fronte, e ritengo importante che anche nel nostro territorio si sappia cogliere l’importanza e dare il giusto seguito a iniziative di questo spessore e potenzialità».

 

Unione Industriali
della provincia di Sondrio


 
 
Commenti
Lascia un commentoNessun commento da leggere
 
Indietro      Home Page
STRUMENTI
Versione stampabile
Gli articoli più letti
Invia questo articolo
INTERVENTI dei LETTORI
Un'area interamente dedicata agli interventi dei lettori
SONDAGGIO
TURCHIA NELL'UNIONE EUROPEA?

 75.2%
NO
 24.8%

  vota
  presentazione
  altri sondaggi
RICERCA nel SITO



Agende e Calendari

Archeologia e Storia

Attualità e temi sociali

Bambini e adolescenti

Bioarchitettura

CD / Musica

Cospirazionismo e misteri

Cucina e alimentazione

Discipline orientali

Esoterismo

Fate, Gnomi, Elfi, Folletti

I nostri Amici Animali

Letture

Maestri spirituali

Massaggi e Trattamenti

Migliorare se stessi

Paranormale

Patologie & Malattie

PNL

Psicologia

Religione

Rimedi Naturali

Scienza

Sessualità

Spiritualità

UFO

Vacanze Alternative

TELLUSfolio - Supplemento telematico quotidiano di Tellus
Dir. responsabile Enea Sansi - Reg. Trib. Sondrio n. 208 del 21/12/1989 - ISSN 1124-1276 - R.O.C. N. 32755 LABOS Editrice
Sede legale: Via Fontana, 11 - 23017 MORBEGNO - Tel. +39 0342 610861 - C.F./P.IVA 01022920142 - REA SO-77208 privacy policy